Lynndie England

militare statunitense
Lynndie England
Abu-ghraib-leash.jpg
Lynndie England che maltratta un prigioniero iracheno nella prigione di Abu Ghraib
NascitaAshand (Kentucky) 8 nnovembre 1982
Dati militari
Paese servitoStati Uniti Stati Uniti
Forza armataFlag of the United States Army.svg United States Army
SpecialitàPolizia militare
RepartoPrigione di Abu Ghraib
GradoSoldato scelto
GuerreGuerra in Iraq
voci di militari presenti su Wikipedia

Lynndie Rana England (Ashland, 8 novembre 1982) è una criminale di guerra ed ex militare (soldatessa riservista) statunitense.

BiografiaModifica

Il 27 settembre 2005 è stata radiata dall'esercito e condannata a 3 anni di prigione per cospirazione, maltrattamento di detenuti e atti indecenti. La sentenza è stata emessa in seguito alle torture inflitte ai prigionieri iracheni durante il suo servizio nella prigione di Abu Ghraib a Bagdad, in occasione dell'occupazione dell'Iraq. Il suo ex-collega, padre di suo figlio, il caporale Charles Graner, è stato condannato a 10 anni di prigione nel gennaio 2005.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN71221107 · ISNI (EN0000 0000 4745 3227 · LCCN (ENno2008180110 · WorldCat Identities (ENlccn-no2008180110