Apri il menu principale

Madonna in trono col Bambino, sant'Antonio Abate e l'arcangelo Michele

dipinto di Antonio Aleotti
Madonna in trono con il Bambino, Sant'Antonio Abate e l'Arcangelo Michele
Madonna in trono con il Bambino, Sant'Antonio Abate e l'Arcangelo Michele di Antonio Aleotti.jpg
AutoreAntonio Aleotti
Data1511
TecnicaTempera su tavola
Dimensioni208×170 cm
UbicazionePinacoteca Comunale, Cesena

La Pala della Madonna in trono con il Bambino, Sant'Antonio Abate e l'Arcangelo Michele di Antonio Aleotti fu commissionato per l'Ospedale di Sant'Antonio di Cesena nel 1511 e risente del influssi perugineschi, visibili soprattutto nella Vergine e nel Bambino[1].

L'Arcangelo Michele ha invece le vesti classiche di guerriero, ritratto nel momento in cui trafigge il demonio, che a sua volta si contorce e cerca di ghermire le anime che sta sottoponendo sulla bilancia. Di fronte a loro c'è Sant'Antonio Abate nel classico vestito da eremita con un porco a fianco[1].

Sul basamento del trono si trova un'altra iscrizione riferita alla Madonna: "REGINA CELI REVERENTER ADORA QVIS QS HANC SPECTAS"[1].

NoteModifica

  1. ^ a b c Rossi, p. 110.

BibliografiaModifica

  • Romina Rossi, Cesena: Lo scorpione e l'elefante., Città di Castello, Edimond, 2007.

Voci correlateModifica