Apri il menu principale

Mantello (biologia)

estensione della parete corporea di alcuni invertebrati

In zoologia, si definisce mantello (o pallio) una estensione della parete corporea di alcuni invertebrati, per esempio brachiopodi e molluschi. Il mantello si espande lateralmente e delimita, assieme alla massa viscerale, la cavità palleale, all'interno della quale si trovano gli organi respiratori.

Il mantello, di solito, secerne le componenti collose (carbonato di calcio e conchiolina) che vanno a costituire la conchiglia dei molluschi.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica