Apri il menu principale
Marco Azio
Project Rome logo Clear.png
Balbo
Nome originaleMarcus Atius Balbus
ConiugeGiulia, sorella di Gaio Giulio Cesare
FigliAzia maggiore e Azia minore[1]
GensAtia[1]
Pretura60 a.C.

Marco Azio Balbo (... – ...) è stato un politico romano che ricoprì la carica di pretore.

Membro della gens Atia da parte di padre, gens originaria di Aricia, i cui membri appartenevano all'ordine senatorio. Da parte di madre fu imparentato con Gneo Pompeo Magno.[1] Sposò la sorella di Gaio Giulio Cesare, Giulia, dalla quale nacquero le figlie Azia maggiore e Azia minore. Era nonno di Augusto, in quanto sua figlia Azia maggiore era la madre dell'Imperatore.[1]

Nel 60 a.C. fu Pretore e amministratore della Sardegna. Nel 59 a.C. fu uno dei venti pretorii dell'Agro Campano.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b c d e SvetonioAugustus, 4.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica