Apri il menu principale
Mark Melancon
MG 2529 Mark Melancon.jpg
Melancon con i Nationals nel 2016
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 188 cm
Peso 97 kg
Baseball Baseball pictogram.svg
Ruolo Lanciatore
Squadra Atlanta Braves
Carriera
Squadre di club
2009-2010New York Yankees
2010-2011Houston Astros
2012Boston Red Sox
2013-2016Pittsburgh Pirates
2016Wash. Nationals
2017-2019San Francisco Giants
2019-Atlanta Braves
Statistiche
Batte destro
Lancia destro
Basi su ball 121
Strikeout 467
Punti concessi 158
Media PGL 2,76
Inning totali 516,0
Salvezze 182
Vittorie 23
Sconfitte 24
Rapporto vittorie 0,489
Palmarès
All-Star 3
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 2018

Mark David Melancon (Wheat Ridge, 26 agosto 1985) è un giocatore di baseball statunitense, lanciatore di chiusura per gli Atlanta Braves della Major League Baseball (MLB).

Indice

BiografiaModifica

Melancon frequentò la Golden High School di Golden nel Colorado. Venne selezionato nel 30º turno del draft MLB 2003 dai Los Angeles Dodgers, ma non firmò; e si iscrisse alla University of Arizona di Tucson, Arizona.

CarrieraModifica

Minor League Baseball (MiLB)Modifica

Melancon venne selezionato nuovamente nel 9º turno del draft MLB 2006 questa volta dai New York Yankees, che lo assegnarono in classe A-breve. Nell'ottobre 2006 subì la Tommy John surgery, che lo costrinse a saltare la stagione 2007.[1] Tornò in campo nel 2008 giocando in Classe A, Doppia-A e Tripla-A.

Major League Baseball (MLB)Modifica

Melancon debuttò nella MLB il 26 aprile 2009, al Fenway Park di Boston, contro i Boston Red Sox. Concluse la sua stagione d'esordio con 13 partite giocate nella MLB e 32 nella Tripla-A della MiLB. Ottenne inoltre il suo primo anello delle World Series in seguito alla vittoria degli Yankees, nonostante non sia sceso in campo durante il post-stagione.

Il 31 luglio 2010, gli Yankees scambiarono Melancon e Jimmy Paredes con gli Houston Astros in cambio di Lance Berkman.

Il 14 dicembre 2011, gli Astros scambiarono Melancon con i Boston Red Sox per l'interno Jed Lowrie e il lanciatore partente Kyle Weiland.

Il 26 dicembre 2012, i Red Sox scambiarono Melancon, Stolmy Pimentel, Jerry Sands e Iván DeJesús Jr. con i Pittsburgh Pirates per Brock Holt e Joel Hanrahan. Nel 2013 venne convocato per la prima volta all'All-Star Game e participò per la prima volta al post-stagione. I Pirates accettarono un contratto di 5.4 milioni con Melancon per la stagione 2015.[2] Melancon e i Pirates concordarono per un salario di $9.65 milioni per la stagione 2016.[3]

Il 30 luglio 2016, i Pirates scambiarono Melancon con i Washington Nationals per Felipe Rivero e Taylor Hearn.

Il 5 dicembre 2016, Melancon firmò un contratto quadriennale del valore di 62 milioni con i San Francisco Giants.[4]

Il 31 luglio 2019, i Giants scambiarono Melancon con gli Atlanta Braves per Dan Winkler e il giocatore di minor league Tristan Beck.

PalmarèsModifica

NazionaleModifica

Team USA: 2017

IndividualeModifica

2013, 2015, 2016
  • Rilievo dell'anno della National League: 1
2015
  • Leader della National League in salvezze: 1
2015

NoteModifica

  1. ^ Joel Sherman, Melancon The Next Joba?, New York Post, 25 febbraio 2008. URL consultato il 5 luglio 2015.
  2. ^ Tom Singer, Melancon, eight other Pirates avoid arbitration, MLB.com, 16 gennaio 2015. URL consultato il 16 gennaio 2015.
  3. ^ Jansen, Melancon, other closers land big paydays on arbitration filing day, CBSSports.com. URL consultato il 31 marzo 2016.
  4. ^ Giants find their closer, give Melancon 4-year deal, su m.giants.mlb.com. URL consultato il 6 dicembre 2016.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica