Apri il menu principale

Mausoleo di Ishratkhana

mausoleo di Samarcanda, Uzbekistan
Mausoleo di Ishratkhana
Mausoleum Ishrathona 05.JPG
StatoUzbekistan Uzbekistan
LocalitàSamarcanda
Religionemusulmana
Completamento1464

Coordinate: 39°38′35″N 66°59′26″E / 39.643056°N 66.990556°E39.643056; 66.990556

Il mausoleo di Ishratkhana è un mausoleo del XV secolo di Samarcanda in Uzbekistan.

Ad oggi è un mausoleo in rovina che si trova a poca distanza dalla città vecchia. Il nome "Ishrat-khana" significa Casa di gioia, e dovrebbe risalire all'epoca del timuride Abu-Said (1451-1469).[1]

Secondo l'archeologo Vyatkin Habiba Sultan una moglie di Sultan Ahmed Mirza, fece costruire l'edificio per la principessa Havend Sultan-bika, figlia di Abu Said.[1] Nel 1940 furono fatti degli scavi e scoperte delle tombe con ossa femminili e una cripta ottagonale. La facciata è finemente decorata con motivi a stella ottagonale.

L'edificio fu danneggiato dal terremoto del 1903.

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Ishrat-khana mausoleum, in Discover Uzbekistan | Tourism Portal of Uzbekistan.. URL consultato il 20 marzo 2017.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Uzbekistan: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Uzbekistan