Max Décugis

tennista francese

Maxime Omer Décugis, detto Max (Parigi, 24 settembre 1882Biot, 5 settembre 1978), è stato un tennista francese, uno dei migliori di sempre nel suo paese. Ha vinto gli Internazionali di Francia ben otto volte fra il 1903 ed il 1914 in singolare e tredici volte in doppio tra il 1902 e il 1920. Nella specialità di coppia ha vinto anche il Torneo di Wimbledon 1911.

Max Décugis
Max Decugis 001.jpg
Max Decugis nel 1913
Nazionalità Francia Francia
Tennis Tennis pictogram.svg
Termine carriera 1926
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 423–104 (80.27%)
Titoli vinti 78
Miglior ranking 10° (1913)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open -
Francia Roland Garros V (1903, 1904, 1907, 1908, 1909, 1912, 1913, 1914)
Regno Unito Wimbledon SF (1911, 1912)
Stati Uniti US Open 1T (1925)
Doppio1
Vittorie/sconfitte ?–?
Titoli vinti ? (14 Slam)
Miglior ranking
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open -
Francia Roland Garros V (1902, 1903, 1904, 1905, 1906, 1907, 1908, 1909, 1911, 1912, 1913, 1914, 1920)
Regno Unito Wimbledon V (1911)
Stati Uniti US Open -
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici Argento (1900) Bronzo (1920)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti 8
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open -
Francia Roland Garros V (1904, 1905, 1906, 1908, 1909, 1914, 1920)
Regno Unito Wimbledon -
Stati Uniti US Open -
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici Oro (1920)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
 

Del massimo torneo francese raggiunse la finale del singolare altre quattro volte (l'ultima nel 1923 a quarant'anni) e si aggiudicò quattordici volte il doppio maschile e sette volte il doppio misto. La sua carriera venne irrimediabilmente danneggiata dallo scoppio della grande guerra, che non gli permise di difendere il suo ultimo titolo per molti anni.

Decugis fu anche un eccellente atleta olimpico, avendo conquistato tre medaglie ai giochi, una d'argento, in doppio maschile con Basil Spalding de Garmendia, durante quelli del 1900 disputati a Parigi e due nel corso dei giochi svoltisi nel 1920 ad Anversa (bronzo in doppio maschile con Pierre Albarran e l'unica d'oro, nel doppio misto in coppia con un'altra leggenda del tennis francese, Suzanne Lenglen). A queste si devono aggiungere le tre medaglie d'oro che si aggiudicò ai giochi intermedi celebratisi ad Atene nel 1906 (nel singolare maschile, nel doppio maschile accanto al rivale in patria Maurice Germot e nel doppio misto in coppia con Marie Décugis).

Vinse 78 tornei tra il 1900 e il 1923 e si ritirò dopo il torneo di Wimbledon 1926, durante il quale raggiunse il terzo turno a quasi quarantaquattro anni.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN61666874 · ISNI (EN0000 0000 0046 2919 · BNF (FRcb126004624 (data) · WorldCat Identities (ENviaf-61666874