Apri il menu principale

Maximilian Berlitz

linguista tedesco
Ritratto di Berlitz

Maximilian Delphinius Berlitz (Mühringen, 14 aprile 1852New York, 6 aprile 1921) è stato un linguista tedesco. È il fondatore delle Berlitz School of Languages, delle quali la prima fu aperta a Providence (Rhode Island) nel 1878.

Nato in una famiglia d'insegnanti e matematici, Maximilian Berlitz trascorre la sua infanzia in Germania fino al 1872, quando emigra negli Stati Uniti. Qui inizia a impartire lezioni di greco, latino e altre lingue europee. Grazie ad una solida reputazione come insegnante privato, entra nel Warner Polytechnic College di Providence come professore di francese e tedesco. In pochi anni diventa responsabile di tutta la formazione linguistica del College. Grazie al successo del metodo da lui inventato - basato principalmente sulla comunicazione e sulla riproduzione del naturale processo di apprendimento della propria lingua madre - Maximilian Berlitz apre presto scuole nel New England e nella East Coast. Nel 1886 il centro operativo delle scuole viene spostato a New York. Nel 1888 sbarca in Europa a Berlino, l'anno seguente a Parigi e Londra, e nel giro di pochi anni le scuole Berlitz si diffondono in tutto il mondo. Ad oggi esistono circa 550 sedi in più di 70 paesi.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN69859841 · ISNI (EN0000 0001 1069 6396 · LCCN (ENno97068452 · GND (DE124379109 · BNF (FRcb11274246x (data) · WorldCat Identities (ENno97-068452