Metchif

lingua mista della popolazione Métis
Michif
métchif
Parlato inCanada
Locutori
Totale735[1]
Tassonomia
FilogenesiLingua mista -lingua cree-Francese
Codici di classificazione
ISO 639-3crg (EN)
Glottologmich1243 (EN)

Il métchif o mitchif (ortografia inglese michif, deformazione della vecchia parola francese métif , «meticcio») è una lingua mista derivata dalla lingua cree e dal francese. La lingua è parlata da una parte della nazione Métis in Canada e nel Nord degli Stati Uniti d'America.

PresentazioneModifica

Il métchif è principalmente composto da sostantivi francesi, da verbi cree ed anche da calchi lessicali di altre Lingue native americane, in particolare l'ojiboué ed il déné. La forma polisintetica dei verbi cree è presente in tutta la sua complessità nella grammatica del métchif. Esempi di derivazione dal francese sono le parole lawm per uomo (francese homme), salay per sole (soleil) e lo per acqua (eau)[2]. Mentre esempi di impronte cree sono i verbi meechishouw da michisiw per mangiare e wawpouw da wâwpiw per vedere[2].

Nel 1991, quasi 800 Métis dichiararono di parlare il métchif[2]. Comunque il métchif corre pericolo d'estinzione, infatti, come molte delle lingue amerinde nord-americane, soffre del processo di deriva linguistica verso l'inglese, per cui i giovani parlano quest'ultimo idioma a scapito di quelli tradizionali.

SintassiModifica

Sintagmi nominaliModifica

I sostantivi dérivano quasi sempre dal francese[3].

Francese Michif Italiano
un fusil aeñ fiizii un fucile
une maison aen meezoñ una casa
le garçon li garsoñ il ragazzo
la roche la rosh la roccia
les couteaux lii kutu il coltello
son manger / su mañzhii il suo cibo
sa main sa maeñ la sua mano
mes chiens mii shyaeñ il mio cane

Il caso dimostrativo porta spesso l'impronta cree[4].

Francese Michif Cree delle pianure Italiano
ce garçon-là awa li garsoñ awa nâpêsis (animato) quel ragazzo
cet œuf-là ôma li zaef ôma wâwi (inanimato) quell'uovo
cette roche-là awa la rosh awa asinîy (animato) quella roccia
ces hommes-là neekik lii zom neekik nâpêwak (animato) quell'uomo

Ordine delle paroleModifica

L'ordine delle parole è, come per il cree, molto libero. Tuttavia, più una frase contiene parole di origine francese, più l'ordine delle parole tende ad assomigliare a quello francese.

Il Padre NostroModifica

Méchif Francese Italiano
Toñ Periinaan Notre Père Our Father
Toñ Periinaan, dañ li syel kayaayeen kiichitwaawan toñ noo. Kiiya kaaniikaanishtaman peetoteiie kaandaweetaman taatochiikateew ota dañ la ter taapishkoch dañ li syel. Miinaan anoch moñ paeñiinaan poneeiiminaan kamachitotamaak, niishtanaan nkaponeemaanaanik anikee kaakiimaiitotaakoyaakuk kayakochii'inaan, maaka pashpii'inaan aayik ochi maachiishiiweepishiwin. Answichil. Notre Père, qui est aux cieux, Que ton nom soit sanctifié, Que ton règne vienne, Que ta volonté soit faite Sur la terre comme au ciel. Donne-nous aujourd'hui notre pain de ce jour Pardonne-nous nos offenses, Comme nous pardonnons aussi à ceux qui nous ont offensés, Et ne nous soumets pas à la tentation, Mais délivre-nous du mal. Amen. Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome. Venga il tuo regno. Sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano. Rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori. Non indurci in tentazione Ma liberaci dal male. Amen.

NoteModifica

  1. ^ Censimenti 2010 e 2011
  2. ^ a b c Hubert Mansion, 101 mots à sauver du français d'Amérique, Les éditions Michel Brûlé, Montréal, 2008, p.92
  3. ^ Taken from Rhodes (1977)
  4. ^ Rhodes (1977), Bloomfield (1984)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàGND (DE4100957-5