Apri il menu principale

Metrocore è la rete civica installata del 2001[1] che collega la sede nazionale del CNR all'Università di Pisa. Ad essa sono allacciate anche la Questura, il Comune e le utenze private.

Si tratta di una rete fotonica in fibra ottica che amplifica di circa 10 volte la banda disponibile, "colorando" i bit d'onda in modo da ampliare l'informazione trasportata.

Raggiunge velocità intorno ai 10 gigabit al secondo. Sulla cooperazione università-impresa, in America si è costruito un modello economico. Con una rete molto più veloce di Internet 1, si progetta di recuperare quel vantaggio competitivo presente agli albori dell'Internet americana e perso con la diffusione del web.

NoteModifica

  1. ^ Fabio Demi, Il nuovo Internet nascerà a Pisa La città diventa un laboratorio con le fibre ottiche della «Marconi», in Il Tirreno, 21 febbraio 2001. URL consultato l'8 novembre 2017.
  Portale Telematica: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di reti, telecomunicazioni e protocolli di rete