Apri il menu principale
Michael Akins
Lingua orig.Inglese
AutoreGreg Rucka
EditoreDC Comics
1ª app.gennaio 2001
1ª app. inBatman: Turning Points n. 5
SessoMaschio

Michael Akins è un personaggio dei fumetti creato nel 2001 da Greg Rucka e pubblicato da DC Comics. Akins è il commissario di polizia che sostituisce James Gordon alla guida del Dipartimento di polizia di Gotham City.

BiografiaModifica

In seguito alla ricostruzione di Gotham City dopo il terremoto che devasta la città, il commissario James Gordon va in pensione, e il suo posto viene preso da Michael Akins.

(EN)

«Mike? He's outstanding... Even the troops like him. Good with media, good with politicians. Basically, everything I'm not.»

(IT)

«Mike? È eccezionale... Piace anche alle truppe. Bravo coi media, bravo coi politici. Sostanzialmente, tutto quello che non sono io»

(James Gordon parla a Batman di Akins[1])

Akins si dimostra piuttosto restio a coinvolgere Batman chiedendogli aiuto, non vedendo di buon'occhio i vigilantes: quando era ancora detective a Gateway City, Akins affrontò un caso di un bambino rapito, ed un vigilante cercò di salvarlo, col risultato che sia il giovane sia il vigilante finirono uccisi[2].

(EN)

«I shoud explayn why I haven't.. called you before now. It's not that I disapprove you.. but I feel that my department has to.., we have to be more self-sufficient. We can't rely on you all the time. We have to trust ourselves, you understand? And we have to be worthy of the city's trust. We shouldn't look to you for all the answers..»

(IT)

«Dovrei spiegare perché non ti ho... chiamato prima d'ora. Non è che disapprovi... ma credo che il mio dipartimento debba essere più autonomo. Non possiamo fare affidamento su di te ogni volta. Dobbiamo avere fiducia in noi stessi, capisci? E dobbiamo anche meritarci la fiducia della città. Non dovremmo rivolgerci a te per tutte le risposte...»

(Akins in un dialogo con Batman[3])

Quando si scatena la feroce guerra tra bande e Batman assume il controllo delle forze di polizia della città, Akins ordina l'arresto dell'Uomo Pipistrello, dichiarando illegali tutti i vigilantes, e rimuovendo il batsegnale dal tetto del dipartimento.

In seguito agli eventi di Un anno dopo e di Crisi Infinita, Akins scompare, e Gordon riprende il suo posto come commissario.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Greg Rucka (testi), Paul Pope (disegni), Batman: Turning Points n. 5, DC Comics, gennaio 2001 (tradotto in Batman: Punto di svolta, Planeta DeAgostini)
  2. ^ (EN) Ed Brubaker (testi), Steve Liebrer (disegni), History Lesson. Detective Comics n. 768, DC Comics, luglio 2001
  3. ^ Greg Rucka (testi), Shawn Martinbrough (disegni), Unknowing Part One. Detective Comics n. 768, DC Comics, luglio 2001 (tradotto in Batman - Detective Comics TP n. 3, Play Press)

Collegamenti esterniModifica

  Portale DC Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di DC Comics