Mikki Moore

cestista statunitense
Mikki Moore
Mikki Moore Sacramento Kings 2008-02-13.jpg
Moore in azione con la maglia dei Sacramento Kings
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 213 cm
Peso 101 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Ala grande / centro
Termine carriera 2014
Carriera
Giovanili
?-1993Blacksburg High School
1993-1997UNL Cornhuskers
Squadre di club
1997Atlanta Trojans22
1997-1998Fort Wayne Fury63
1998Papagou
1998-1999Fort Wayne Fury
1999Detroit Pistons2 (4)
1999Fort Wayne Fury
2000-2002Detroit Pistons140 (666)
2002-2003Roanoke Dazzle
2003Boston Celtics3 (0)
2003Roanoke Dazzle
2003Atlanta Hawks5 (18)
2003Roanoke Dazzle
2003-2004N.J. Nets4 (2)
2004Roanoke Dazzle
2004Utah Jazz28 (128)
2004-2005L.A. Clippers74 (396)
2005-2006Seattle S.Sonics47 (154)
2006-2007N.J. Nets79 (776)
2007-2009Sacramento Kings128 (858)
2009Boston Celtics24 (116)
2009-2010G.S. Warriors23 (115)
2012Idaho Stampede33 (364)
2012G.S. Warriors7 (24)
2013Reno Bighorns8 (48)
Nazionale
1999Stati Uniti Stati Uniti5
Palmarès
Flag of PASO.svg Giochi panamericani
Argento Winnipeg 1999
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Clinton Renard "Mikki" Moore (Orangeburg, 14 novembre 1975) è un ex cestista statunitense, professionista nella NBA.

CarrieraModifica

Moore non è stato chiamato in NBA con un draft, terminando così una carriera nell'Università del Nebraska-Lincoln,[1] che ha lasciato come miglior stoppatore di sempre.

È considerato un "journeyman" (letteralmente "viaggiatore", anche se l'espressione che rende di più è uomo con la valigia), avendo già giocato per 7 franchigie dell'NBA,[2] cioè Detroit Pistons, Atlanta Hawks, Boston Celtics, New Jersey Nets, Utah Jazz, Los Angeles Clippers e Seattle SuperSonics.[1] Ha anche giocato alcuni periodi all'estero così come in altre leghe professioniste statunitensi, come la CBA[3] e la D-League, in cui ha giocato per i Roanoke Dazzle.

Da notare, soprattutto, che ha fatto parte della prima squadra All-D-League e ha ricevuto gli onori di difensore dell'anno della D-League durante la stagione 2002-03.[4]

Il 27 giugno 2006 è stato girato dai Sonics ai Nets in cambio di una scelta al secondo giro del draft 2009.[1] Essendo occorso un infortunio che ha fatto terminare in anticipo la stagione al centro titolare Nenad Krstić, Moore ha avuto negli ultimi tempi più possibilità di scendere in campo incappando in una delle migliori stagioni NBA della sua carriera.[5] Ha avuto la media di 9,5 punti e 5,4 rimbalzi a partita con il 65,6% al tiro in 77 gare, 55 delle quali da titolare.[6] Moore ha terminato la stagione come il primo giocatore di sempre non scelto al draft a essere il primo della NBA per percentuale di tiro dal campo,[7] e solamente il terzo a finire nei primi cinque sin dal 1976-77.[8]

Il 13 luglio 2007 ha firmato un contratto con i Sacramento Kings.[9]

Il 19 febbraio 2009 è stato tagliato dai Kings, per firmare con i Boston Celtics il 24 febbraio fino al termine della stagione.

Il 31 agosto 2009, free agent, firma per i Golden State Warriors.

Premi e riconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c I Nets prendono Mikki Moore, Nets.com, 27 luglio 2006. URL consultato il 24 aprile 2007.
  2. ^ Roscoe Nance, I Nets ottengono da Moore più di quello che si aspettavano da un journeyman, USATODAY.com, 27 marzo 2007. URL consultato il 24 aprile 2007.
  3. ^ Draft CBA del 1997, USBasket. URL consultato il 24 aprile 2007 (archiviato dall'url originale il 9 giugno 2007).
  4. ^ Mikki Moore dei Roanoke scelto come difensore dell'anno in D-League, NBDL, 20 marzo 2003. URL consultato il 24 aprile 2007 (archiviato dall'url originale il 15 gennaio 2008).
  5. ^ Ricapitolazione su Indiana Pacers/New Jersey Nets, Yahoo! Sports, 25 gennaio 2007. URL consultato il 24 aprile 2007.
  6. ^ Carta del giocatore Mikki Moore, ESPN.com. URL consultato il 24 aprile 2007.
  7. ^ Giocatore da tenere d'occhio nella Eastern Conference, JSOnline.com, 20 aprile 2007. URL consultato il 24 aprile 2007 (archiviato dall'url originale il 29 settembre 2007).
  8. ^ Carter e i Nets danno ai Bulls una grande sconfitta, TSN.ca, 18 aprile 2007. URL consultato il 24 aprile 2007.
  9. ^ Mikki Moore firma per i Kings, Kings.com, 13 luglio 2007. URL consultato il 15 luglio 2007.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica