Apri il menu principale

Military Sealift Command

Military Sealift Command
Military Sealift Command.seal.jpg
Descrizione generale
Attiva1949 - oggi
NazioneStati Uniti Stati Uniti
ServizioUnited States Navy
TipoComando
base navaleNorfolk, Virginia
Parte di
Comandanti
Comandante attualeContrammiraglio Dee L. Mewbourne
Voci su marine militari presenti su Wikipedia
Ship Logo
SBX-1
USNS Big Horn (T-AO 198)
USNS Alan Shepard (T-AKE 3)
USNS Fisher (T-AKR 301)
USNS Lewis B. Puller (ESB 3)
USNS Spearhead (T-EPF 1)

Il Comando Trasporto Marittimo Militare (MSC) è una componente dell'U.S. Navy responsabile di tutte le sue unità navali ausiliarie e di supporto. Fornisce inoltre i mezzi allo United States Transportation Command.

MissioneModifica

Le unità del comando sostengono le operazioni militari delle forze armate americane, provvedendo al rifornimento delle forze navali attraverso la Forza logistica da combattimento (CLF) e al dispiegamento avanzato delle truppe dell'U.S.Army, del corpo dei Marines e dell'U.S.Air Force. Inoltre fornisce supporto a varie attività di agenzie e servizi del governo americano.

OrganizzazioneModifica

Il comando è rappresentato geograficamente da 5 comandi d'area, i quali esercitano il controllo tattico su tutte le forze assegnate dallo U.S. Transportation Command e a tutte le unità non assegnate ai comandi delle flotte numerate:

Le navi vengono a loro volta suddivise in 7 differenti programmi:

  • Petroliere (PM1) - Parte della Forza logistica da combattimento (CLF), provvede a fornire carburante per la propulsione delle navi, le operazioni aeree e la produzione di energia.
    • 15 Petroliere classe Henry J. Kaiser:
      • Atlantic Fleet
        • USNS Joshua Humphreys (T-AO 188)
        • USNS John Lenthall (T-AO 189)
        • USNS Leroy Grumman (T-AO 195)
        • USNS Kanawha (T-AO 196)
        • USNS Big Horn (T-AO 198)
        • USNS Patuxent (T-AO 201)
        • USNS Laramie (T-AO 203)
      • Pacific Fleet San Diego
        • USNS Henry J. Kaiser (T-AO 187)
        • USNS Guadalupe (T-AO 200)
        • USNS Yukon (T-AO 202)
      • Pacific Fleet Far East - Singapore
        • USNS Walter S. Diehl (T-AO 193)
        • USNS John Ericsson (T-AO 194)
        • USNS Pecos (T-AO 197)
        • USNS Tippecanoe (T-AO 199)
        • USNS Rappahannock (T-AO 204)
  • Missioni Speciali (PM2) - Provvede a fornire piattaforme operative e particolari servizi ad una varietà di missioni militari e governative.
    • 2 Navi per l'osservazione di test missilistici
      • USNS Invincible (T-AGM 24)
      • USNS Howard O. Lorenzen (T-AGM 25)
    • 1 Nave per il supporto a test per la navigazione USNS Waters (T-AGS 45);
    • 1 Nave ripara cavi USNS Zeus (T-ARC 7) - Provvede alla manutenzione del SOSUS;
    • 4 Navi di sorveglianza oceanica classe Victorious - Utilizzano il SURTASS per la ricerca ed identificazione a lungo raggio di sottomarini
      • USNS Victorious (T-AGOS 19)
      • USNS Able (T-AGOS 20)
      • USNS Effective (T-AGOS 21)
      • USNS Loyal (T-AGOS 22)
    • 1 Nave di sorveglianza oceanica classe Impeccable - Utilizza il SURTASS per la ricerca ed identificazione a lungo raggio di sottomarini
      • USNS Impeccable (T-AGOS 23)
    • 6 Navi da ricerca oceanografica classe Pathfinder
      • USNS Pathfinder (T-AGS 60)
      • USNS Bowditch (T-AGS 62)
      • USNS Henson (T-AGS 63)
      • USNS Bruce C. Heezen (T-AGS 64)
      • USNS Mary Sears (T-AGS 65)
      • USNS Maury (T-AGS 66)
    • 1 Piattaforma marina per Radar in banda X (SBX-1);
    • 5 Navi di supporto ai sottomarini e alle forze speciali
      • USNS Black Powder (T-AGSE 1)
      • USNS Westwind (T-AGSE 2)
      • USNS Eagleview (T-AGSE 3)
      • USNS Arrowhead (T-AGSE 4)
  • Pre-posizionamento (PM3) - Queste unità sono il fulcro della strategia di pronto intervento delle forze armate statunitensi. Basate in zone chiave assicurano una rapida disponibilità di equipaggiamento militare e di viveri durante i conflitti, operazioni umanitarie od altre situazioni contingenti. Le 18 navi appoggiano l'esercito, la marina, l'aviazione e l'agenzia della difesa per la logistica, provvedendo a spostamenti rapidi ed efficaci di equipaggiamenti militari tra diverse zone operative senza dipendere dalla rete dei trasporti di altre nazioni. Queste unità danno ai comandi combattenti unificati la sicurezza di avere ciò di cui hanno bisogno nel più breve tempo possibile per rispondere ad una crisi internazionale. Il pre-posizionamento include una combinazione di navi governative, navi mercantili a noleggio e navi attivate dalla riserva. Tutti gli equipaggi sono formati da marinai civili che lavorano per compagnie private sotto contratto con il MSC. Oltre alle unità predisposte al trasporto di equipaggiamento militare il programma comprende anche piattaforme mobili da sbarco disegnate per servire come basi marittime mobili o banchine galleggianti in caso di un difficile accesso alle infrastrutture portuali e due imbarcazioni predisposte alla distribuzione petrolifera lontano dalla costa fino a 8 miglia.
    • 2 Piattaforme mobili da sbarco classe Montford Point:
      • USNS Montford Point (ESD 1) - MSPRON two
      • USNS John Glenn (ESD 2) - MSPRON three
    • 2 Basi mobili di spedizione
      • USS Lewis B. Puller (ESB 3)
      • USNS Hershel "Woody" Williams (ESB 4)
    • 2 Sistemi per la distribuzione petrolifera in mare aperto:
      • USNS VADM K.R. Wheeler (T-AG 5001) - MSPRON three
      • USNS Fast Tempo - MSPRON two
    • Navi della Forza Marittima di Pre-posizionamento (PREPO) - Provvedono al supporto del corpo dei Marines ed al suo rapido dispiegamento a terra quando necessario[1]. Sono organizzate in due squadre, ognuna con 6-8 navi, in grado di fornire viveri e munizioni per 30 giorni ad una Brigata di spedizione formata da più di 16.000 soldati e personale della marina.
      • Maritime Prepositioning Squadron 2 (MPSRON two) - Base Diego Garcia:
        • 2 LMRS classe Watson
          • USNS Sisler (T-AKR 311)
          • USNS Seay (T-AKR 302)
        • 1 LMRS classe Shughart
          • USNS GYSGT Fred W. Stockham (T-AK 3017)
        • 2 Ro-Ro classe 2nd Lt. John P. Bobo
          • USNS 1st LT Baldomero Lopez (T-AK 3010)
          • USNS SGT William R. Button (T-AK 3012)
      • Maritime Prepositioning Squadron 3 (MPSRON three) - Basi Guam e Saipan:
        • 3 Ro-Ro classe 2ND LT John P. Bobo
          • USNS 2ND LT John P. Bobo (T-AK 3008)
          • USNS PFC Dewayne T. Williams (T-AK 3009)
          • USNS 1st LT Jack Lummus (T-AK 3011)
        • 2 LMRS classe Watson
          • USNS Pililaau (T-AKR 304)
          • USNS Dahl (T-AKR 312)
      • 2 Navi munizioni classe Lewis and Clark
        • USNS Lewis and Clark (T-AKE 1) - MSPRON two
        • USNS Sacagawea (T-AKE 2) - MSPRON three
  • Supporto di servizio (PM4) - Provvede a fornire traino, recupero, salvataggio, supporto ai sottomarini, posa di cavi e riparazione, nonché stazioni ospedaliere galleggianti. Tutte le navi sono di proprietà del governo americano ma operate da marinai civili sotto il comando di un capitano della U.S. Navy.
    • 3 rimorchiatori oceanici classe Powhatan:
      • USNS Catawba (T-ATF 168)
      • USNS Sioux (T-ATF 171)
      • USNS Apache (T-ATF 172)
    • 1 rimorchiatore oceanico MV Gary Chouest
    • 2 Navi ospedale:
      • USNS Mercy (T-AH 19)
      • USNS Comfort (T-AH 20)
    • 2 Navi recupero e salvataggio classe Safeguard:
      • USNS Safeguard (T-ARS 50)
      • USNS Salvor (T-ARS 52)
    • 2 Navi supporto per Sottomarini classe Emory S. Land:
      • USS Emory S. Land (AS 39)
      • USS Frank Cable (AS 40)
    • 4 Navi di supporto sottomarini e forze speciali
      • MV Carolyn Chouest
      • MV Dolores Chouest
      • MV HOS Dominator
      • MV Malama
    • 1 Nave comando USS Mount Whitney (LCC-20) - Nave ammiraglia della Sesta Flotta.
  • Trasporto Marittimo (PM5) - Il programma provvede al trasporto oceanico di materiale per il Dipartimento della Difesa ed altre agenzie federali sia in tempo di pace che in guerra. Esso gestisce un misto di navi da carico e cisterne di proprietà del governo americano o noleggiate a lungo termine. Le prime tuttavia vengono utilizzate soltanto quando le seconde non sono disponibili. Queste navi fanno parte della cosiddetta Ready Reserve Force (RRF), controllata e mantenuta dall'amministrazione marittima, pronta per essere attivata quando richiesto in 4-20 giorni e pienamente equipaggiata e disposta sotto il controllo operativo del MSC in supporto alle forze armate americane in guerra ed alle operazioni umanitarie.
    • 3 Ro-Ro classe SGT Matej Kocak
      • USNS SGT Matej Kocak (T-AK 3005)
      • USNS PFC Eugene A Obregon (T-AK 3006)
      • USNS MAJ Stephen W Pless (T-AK 3007)
    • 1 Ro-Ro classe 1st LT Harry L. Martin
      • USNS 1st LT Harry L. Martin (T-AK 3015)
    • 1 Ro-Ro classe LCPL Roy M. Wheat
      • USNS LCPL Roy M. Wheat (T-AK 3016)
    • 6 LMRS classe Bob Hope
      • USNS Bob Hope (T-AKR 300)
      • USNS Fisher (T-AKR 301)
      • USNS Mendonca (T-AKR 303)
      • USNS Brittin (T-AKR 305)
      • USNS Benavidez (T-AKR 306)
      • USNS Watson (T-AKR 310)
    • 4 LMRS classe Shughart
      • USNS Shughart (T-AKR 295)
      • USNS Gordon (T-AKR 296)
      • USNS Yano (T-AKR 297)
      • USNS Gilliland (T-AKR 298)
    • 2 Navi portacontainer per l'U.S.A.F.
      • MV MAJ Bernard F. Fisher (T-AK 4396)
      • MV CAPT David I. Lyon (T-AK 5362)
    • Navi del terzo approvigionamento pre-posizionato dell'Esercito (Army Prepositioned Stock-3 - APS3) - Imbarcano l'equipaggiamento da combattimento equivalente a quello di una brigata dell'U.S. Army per supportare e sostenere le proprie truppe in caso di crisi internazionali. 5 sono navi cargo di proprietà del governo LMRS (Large, medium-speed, roll-on/roll-off ships). Ogni nave ha una capacità di carico di oltre 28.000 metri quadrati.
      • 5 LMRS classe Watson
        • USNS Red Cloud (T-AKR 313)
        • USNS Charlton (T-AKR 314)
        • USNS Watkins (T-AKR 315)
        • USNS Pomeroy (T-AKR 316)
        • USNS Soderman (T-AKR 317)
      • 2 Navi portacontainer per l'U.S. Army
        • MV LTC John U. D. Page (T-AK 4543)
        • MV SSG Edward A. Carter, Jr. (T-AK 4544)
    • 2 Navi da carico materiali secchi
      • SLNC Corsica (T-AK 5423)
      • T/B Sea Eagle/MB 1219
    • 5 Navi cisterna noleggiate a lungo termine
      • MT Empire State (T-AOT 5193)
      • MT Evergreen State (T-AOT 5205)
      • MT Maersk Peary (T-AOT 5246)
      • ATB Galveston/Petrochem Producer (T-AOT 5406)
      • MT SLNC Pax (T-AOT 5356
    • 1 Petroliera USNS Lawrence H. Gianella (T-AOT 1125).
  • Sussistenza alla flotta e carico materiali secchi (PM6) - Anch'essa parte della Forza logistica da combattimento (CLF), provvede al rifornimento di viveri, carburante, munizioni ed acqua potabile alle navi dell'U.S. Navy ed ai suoi alleati.
    • 12 Navi da carico materiali secchi e munizioni classe Lewis and Clark
      • Atlantic Fleet
        • USNS Alan Shepard (T-AKE 3)
        • USNS Robert E. Peary (T-AKE 5)
        • USNS Washington Chambers (T-AKE 11)
        • USNS William McLean (T-AKE 12)
        • USNS Medgar Evers (T-AKE 13)
        • USNS Cesar Chavez (T-AKE 14)
      • Pacific Fleet San Diego
        • USNS Carl Brashear (T-AKE 7)
        • USNS Wally Schirra (T-AKE 8)
        • USNS Matthew Perry (T-AKE 9)
        • USNS Charles Drew (T-AKE 10)
      • Pacific Fleet Far East - Singapore
        • USNS Richard E. Byrd (T-AKE 4)
        • USNS Amelia Earhart (T-AKE 6)
    • 2 Navi supporto da combattimento veloci classe Supply
      • USNS Supply (T-AOE 6)
      • USNS Arctic (T-AOE 8)
  • Trasporto rapido forze di spedizione (PM8) - Provvede al trasferimento rapido di truppe ed equipaggiamento militare.
    • 10 Navi veloci da trasporto classe Spearhead. Altre 2 sono programmate e in fase di completamento
      • USNS Spearhead (T-EPF 1)
      • USNS Choctaw County (T-EPF 2)
      • USNS Millinocket (T-EPF 3)
      • USNS Fall River (T-EPF 4)
      • USNS Trenton (T-EPF 5)
      • USNS Brunswick (T-EPF 6)
      • USNS Carson City (T-EPF 7)
      • USNS Yuma (T-EPF 8)
      • USNS City of Bismarck (T-EPF 9)
      • USNS Burlington (T-EPF 10)
    • Navi da trasporto veloci - Il compito di queste imbarcazioni è quello di trasferire personale e carichi militari per la 3rd Marine Expeditionary Force tra Okinawa e i vari siti d'addestramento dello U.S.Pacific Command.
      • 1 Nave trasporto veloce USNS Guam (T-HSV 1);
      • 1 Nave veloce MV Alakai (T-HSV 2).

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN147765574 · LCCN (ENn82040153 · WorldCat Identities (ENn82-040153