Modi'in Illit

insediamento israeliano

Modi'in Illit (in ebraico מודיעין עילית ?, lett. Modi'in Superiore) è un insediamento israeliano ai piedi delle montagne della Giudea, a metà strada tra Gerusalemme e Tel Aviv. È spesso definita come Kiryat Sefer (lett. "la Città del Libro"), il nome del nucleo originario.

Modi'in Illit
insediamento israeliano
ebraico: מודיעין עילית
Modi'in Illit – Stemma
Modi'in Illit – Veduta
Modi'in Illit – Veduta
Localizzazione
StatoBandiera d'Israele Israele
Bandiera della Palestina Palestina de iure
DistrettoGiudea e Samaria
SottodistrettoNon presente
Amministrazione
SindacoRabbi Yaakov Gutterman
Territorio
Coordinate31°55′59.79″N 35°02′34.41″E / 31.933276°N 35.042892°E31.933276; 35.042892 (Modi'in Illit)
Superficie4,75 km²
Abitanti38 000 (2007)
Densità8 006,74 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Israele
Modi'in Illit
Modi'in Illit

Le sue prime case sono state completate nel 1994. Come il suo nome implica, Modi'in Illit è un sobborgo di Modi'in. Il consiglio comunale di Modi'in Illit città è stato dato il 7 marzo 2008, da Aluf Gadi Shamni.

La comunità internazionale considera gli insediamenti israeliani in Cisgiordania illegali secondo il diritto internazionale umanitario, anche se il governo israeliano lo contesta.[1][2]

Altri progetti Modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN128028254 · LCCN (ENn99266119 · J9U (ENHE987007467975005171
  1. ^ The Geneva Convention, BBC, 10 dicembre 2009.
  2. ^ Israel settlers obstruct building curbs inspectors BBC News. December 1, 2009