Monte Don Pedro Christophersen

Monte Don Pedro Christophersen
StatoAntartide Antartide
Altezza3 765 m s.l.m.
CatenaMonti della Regina Maud
Coordinate85°31′59.88″S 165°46′58.8″W / 85.5333°S 165.783°W-85.5333; -165.783Coordinate: 85°31′59.88″S 165°46′58.8″W / 85.5333°S 165.783°W-85.5333; -165.783
Altri nomi e significatiMount Don Pedro Christophersen
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Antartide
Monte Don Pedro Christophersen
Monte Don Pedro Christophersen

Il Monte Don Pedro Christophersen (in lingua inglese: Mount Don Pedro Christophersen) è una imponente montagna antartica, per lo più ricoperta di ghiaccio e alta 3.765 m, che sormonta la linea di divisione tra le testate del Ghiacciaio Scott, e del Ghiacciaio Cooper, nei Monti della Regina Maud, in Antartide.

Il monte fu scoperto nel 1911 dalla spedizione antartica dell'esploratore polare norvegese Roald Amundsen.

La denominazione è stata assegnata dallo stesso Amundsen in onore di Peter "Don Pedro" Christophersen, di origine norvegese ma che si era trasferito a Buenos Aires, in Argentina, ed era uno dei principali finanziatori della sua spedizione.[1]

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica