Apri il menu principale

Jabal al-Nur

montagna in Arabia Saudita
(Reindirizzamento da Monte Hira)
Jabal al-Nūr
Jabal Nur.JPG
Il Jabal al-Nūr
StatoArabia Saudita Arabia Saudita
Altezza642 m s.l.m.
Coordinate21°27′28.8″N 39°51′39.6″E / 21.458°N 39.861°E21.458; 39.861Coordinate: 21°27′28.8″N 39°51′39.6″E / 21.458°N 39.861°E21.458; 39.861
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Arabia Saudita
Jabal al-Nūr
Jabal al-Nūr
L'entrata della caverna.

Il Jabal al-Nūr (anche Jabal Nūr), (in arabo: جبل النور‎), che significa "Montagna di Luce", è una collina alta 642 metri circa, poco a NE della Città Santa di Mecca (Arabia Saudita).

DescrizioneModifica

Originariamente chiamata Monte Ḥirāʾ, ospita la celeberrima caverna (in arabo: غار حراء‎, Ghār Ḥirāʾ) in cui il profeta musulmano Maometto ricevette nel 610 dall'angelo Gabriele[1] la prima rivelazione, costituita dagli iniziali 5 versetti della Sūra XCVI.
È questo il motivo per il suo successivo nome, dal momento che con esso si vuole ricordare la "luce divina" (nūr rabbanī) che illuminò il Profeta per il resto della sua vita.

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica