Apri il menu principale

Il monumento funebre degli Apulei è sito in piazza Garibaldi a Mentana, in provincia di Roma.

Si tratta di un bassorilievo del II secolo a.C. in travertino incastonato sul muro esterno di un palazzo antistante la piazza.

Un'iscrizione latina sul bassorilievo dice:

L. Apuleius L.L. Asclepiades
L. Apuleius L.F. Tr. Mil.
Apuleia L.L. Sophanuba Desuo Fecit

Traduzione:

Lucio Apuleio liberto di Lucio Asclepiade
Lucio Apuleio figlio di Lucio tribuno militare
Apuleia liberta di Lucio Sofanuba questo monumento fece

Il bassorilievo presenta una cornice al cui interno spiccano 3 personaggi [forse padrone con 2 servi (marito e moglie)].

Le figure risultano sporgenti da uno spazio tutt'intorno molto scavato nella pietra.

Le 3 persone sono:

  • Lucio Apuleio, tribuno militare
  • Lucio Apuleio Asclepiades, medico (da attestare se nella zona vi era una congregazione asclepiade), liberto di Lucio.
  • Apuleia Sofanuba, medica delle donne, liberta di Lucio.

Lucio Apuleio era forse imparentato con l'altro Lucio Apuleio scrittore, dato che lo scrittore è della stessa epoca del bassorilievo.

Collegamenti esterniModifica