Apri il menu principale

Moschea Maghoki-Attar

antica moschea di Bukhara, Uzbekistan
Moschea Maghoki-Attar
Magoki-Attari.JPG
StatoUzbekistan Uzbekistan
LocalitàBukhara
Religionemusulmana
Stile architettonicoQarakhanide
Inizio costruzioneIX secolo
Completamento1546-7

Coordinate: 39°46′23″N 64°25′06″E / 39.773056°N 64.418333°E39.773056; 64.418333

UNESCO white logo.svg Bene protetto dall'UNESCO
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Centro storico di Bukhara
(EN) Historic Centre of Bukhara
2012 Bukhara 7515821196.jpg
TipoCulturali
Criterio(ii) (iv) (vi)
PericoloNon in pericolo
Riconosciuto dal1993
Scheda UNESCO(EN) Scheda
(FR) Scheda

La moschea Maghoki-Attar è la più antica moschea dell'Asia centrale e si trova a Bukhara in Uzbekistan.

L'edificio venne eretto nel IX secolo, mentre altre parti sono state aggiunte da Abdul Aziz Khan nel 1546-7[1]. Negli anni 30 del secolo scorso l'archeologo russo V. A. Šiškin trovò i resti di un tempio zoroastriano del V secolo, nonché quelli di un precedente tempio buddista. La moschea sopravvisse alle devastazioni mongole, perché (secondo la leggenda) la gente del posto la seppellì sotto la sabbia occultandola[2]. Ciò l'avrebbe preservata nel tempo.

La moschea ospita attualmente il museo del tappeto.

Indice

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ Magak-i 'Attari Masjid | Detail view of geometric ornament on facade. | Archnet [collegamento interrotto], su archnet.org. URL consultato il 3 marzo 2017.
  2. ^ Lonely planet

BibliografiaModifica

  • Bradley Mayhew, Mark Elliott, Tom Masters e John Noble, Asia centrale, Torino, Lonely Planet, 2014, pp. 201-203, ISBN 978-88-5920-473-2.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica