Apri il menu principale

Moses Isegawa (Kampala, 10 agosto 1963) è uno scrittore ugandese.

I suoi romanzi riflettono spesso la situazione politica del suo paese e in particolare il tumulto politico dell'Uganda. Il suo primo romanzo, Abyssinian Chronicles, scritto in inglese e ambientato negli anni '70 e '80, fu pubblicato per la prima volta ad Amsterdam nel 1998; vendette più di 100.000 copie e guadagnò al suo autore un'ampia attenzione anche in campo internazionale. Il romanzo successivo, Snakepit, del 1999, è ambientato negli anni della dittatura di Idi Amin ed è caratterizzato da un'attenta analisi del male e della corruzione.

Noto anche come Sey Wava, fu insegnante di storia nel suo paese: nel 1990 Isegawa lascia l'Uganda per trasferirsi quindi nei Paesi Bassi, diventando così un cittadino olandese naturalizzato, anche se, nel 2006, torna al suo paese.

Controllo di autoritàVIAF (EN100153076 · ISNI (EN0000 0001 0928 5135 · LCCN (ENn00021100 · GND (DE121836851 · BNF (FRcb135662193 (data)