Moto diurno

Il moto diurno è l'apparente moto giornaliero dei corpi celesti che attraversano il cielo da est verso ovest.[1] Questo moto è indotto dalla rotazione terrestre.

Il moto si può esprimere in ore o in gradi in accordo con la relazione 24 ore = 360 gradi. Se ne evince che dopo 1 ora il moto apparente dei corpi celesti nel cielo sarà di 15 gradi. Nella realtà però questa velocità è sottostimata in quanto a causa del moto di rivoluzione terrestre attorno al Sole le stelle anticipano la loro posizione nel cielo di circa quattro minuti ogni giorno.

NoteModifica

  1. ^ Diurnal Motion | COSMOS, su astronomy.swin.edu.au. URL consultato il 27 maggio 2021.

Collegamenti esterniModifica