Museo Edo-Tokyo

Museo di Tokyo
Museo Edo-Tokyo
江戸東京博物館
Edo-Tokyo Museum.jpg
Ubicazione
StatoGiappone Giappone
LocalitàTokyo
Indirizzo1-4-1 Yokoami, Sumida, Tokyo
Coordinate35°41′47″N 139°47′45.9″E / 35.696389°N 139.796083°E35.696389; 139.796083Coordinate: 35°41′47″N 139°47′45.9″E / 35.696389°N 139.796083°E35.696389; 139.796083
Caratteristiche
Tipostorico
Istituzione1993
Apertura28 marzo 1993
DirettoreTerunobu Fujimori
Visitatori1 876 205 (2015[1])
Sito web

Il Museo Edo-Tokyo (江戸東京博物館 Edo Tōkyō Hakubutsukan?) è un museo della storia di Tokyo durante il periodo Edo.[2] È stato fondato nel 1993. Le caratteristiche principali delle mostre permanenti sono la riproduzione a grandezza naturale del Nihonbashi, che era il ponte che portava a Edo; il teatro Nakamuraza; e modelli in scala di città ed edifici dai periodi Edo, Meiji e Shōwa.

Il museo è adiacente al Ryōgoku Kokugikan. È stato progettato da Kiyonori Kikutake.[3] La caratteristica forma elevata dell'edificio del museo è modellata su un vecchio magazzino in stile kurazukuri.

Modello architettonico in scala 1/30 del Kamiyashiki di Matsudaira Tadamasa

il Museo architettonico all'aperto di Edo-Tokyo è una filiale del Museo Edo-Tokyo.

NoteModifica

  1. ^ 17-12 (4): TOKYO METROPOLITAN EDO-TOKYO MUSEUM (Fiscal Years 2011~2015) (XLS), in Tokyo Statistical Yearbook 2015. URL consultato il 25 marzo 2018.
  2. ^ Nussbaum, Louis-Frédéric. (2005). "Museums" in Japan Encyclopedia, pp. 671-673.
  3. ^ Kiyonori Kikutake Architects Archiviato il 19 gennaio 2012 in Internet Archive., retrieved 30 July 2011

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN124760152 · ISNI (EN0000 0001 1945 1395 · LCCN (ENn87868824 · BNF (FRcb165088109 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n87868824