NASA Astronaut Groups

lista di un progetto Wikimedia

Il NASA Astronaut Corps è un'unità della National Aeronautics and Space Administration (NASA) degli Stati Uniti che seleziona, addestra e fornisce astronauti come membri dell'equipaggio per missioni spaziali statunitensi e internazionali. Ha sede presso il Johnson Space Center di Houston, nel Texas.

Tute spaziali della NASA precedentemente indossate dai reparti dell'Astronaut Corps esposte al Johnson Space Center

StoriaModifica

I primi candidati astronauti statunitensi furono selezionati dalla NASA nel 1959, per partecipare al Programma Mercury con l'obiettivo di orbitare attorno alla Terra in capsule monoposto. I servizi militari della nazione, informati dell'idea, fornirono un elenco di piloti collaudatori dell'esercito in possesso di qualifiche specifiche. Dopo uno screening rigoroso, la NASA ha annunciato la scelta dei "Mercury Seven", sette astronauti che presero parte al progetto come primi astronauti. Da allora, la NASA ha selezionato altri 20 gruppi di astronauti, aprendo l'accesso al corpo ad altre categorie, come i civili, gli scienziati, i medici, gli ingegneri e gli insegnanti. A partire dalla Classe Astronaut 2009, il 61% degli astronauti selezionati dalla NASA proveniva dal servizio militare.[1] Delle migliaia di candidature ricevute, solo alcune vengono scelte per il programma intensivo di formazione "Astronaut Candidate".

OrganizzazioneModifica

L'Astronaut Corps ha sede presso il Lyndon B. Johnson Space Center di Houston, sebbene i membri possano essere assegnati ad altre località in base ai requisiti della missione. Il capo dell'ufficio degli astronauti è la posizione di comando più alta per gli astronauti attivi e il capo astronauta funge da capo del Corpo, nonché principale consigliere dell'amministratore della NASA per l'addestramento e le operazioni degli astronauti. Il primo capo astronauta a ricoprire questo incarico fu Deke Slayton, nominato nel 1962, mentre l'attuale è Gregory R. Wiseman.

SelezioneModifica

Non ci sono limiti di età per entrare nel corpo degli astronauti della NASA. I candidati che partecipano devono avere un'età compresa tra 26 e 46 anni, con un'età media di 34 anni e devono essere cittadini statunitensi per presentare la domanda.

Esistono tre grandi categorie di qualifiche: istruzione, esperienza lavorativa e medicina.

I candidati devono avere un master conseguito presso un istituto accreditato in ingegneria, scienze biologiche, scienze fisiche o matematica.[2] La laurea deve essere seguita da almeno due o tre anni di esperienza professionale correlata, progressivamente responsabile, (lavori o studi universitari) o almeno 1.000 ore di pilota in comando su aerei a reazione. Un diploma avanzato è auspicabile e può essere sostituito all'esperienza, come un dottorato (che conta come due anni di esperienza). L'esperienza di insegnamento, inclusa l'esperienza ai livelli K-12, è considerata un'esperienza qualificante.

SalarioModifica

Il salario per gli astronauti civili appena assunti si basano sulla scala retributiva del programma generale del governo federale per i gradi da GS-11 a GS-14. Il voto dell'astronauta si basa sui suoi risultati accademici e sulla sua esperienza.[3] Gli astronauti possono essere promossi fino al grado GS-15.[4] A partire dal 2015, gli astronauti con sede presso il Johnson Space Center guadagnano tra i 66 026 ai 158,700 dollari.[5]

Compresi gli astronauti del Mercury Seven, al 2010 sono stati selezionati 339 candidati.[3] Questa è la lista di tutti i gruppi di astronauti selezionati dalla NASA:

NoteModifica

  1. ^ Kelli Mars, Johnson Space Center Home, su NASA, 11 febbraio 2015. URL consultato il 10 aprile 2022.
  2. ^ Sean Potter, Explorers Wanted: NASA to Hire More Artemis Generation Astronauts, su NASA, 11 febbraio 2020. URL consultato il 10 aprile 2022.
  3. ^ a b NASA - Astronaut Selection, su nasajobs.nasa.gov. URL consultato il 10 aprile 2022 (archiviato dall'url originale il 15 dicembre 2010).
  4. ^ Astronaut Job, su Scribd. URL consultato il 10 aprile 2022.
  5. ^ Pay & Leave : Salaries & Wages, su U.S. Office of Personnel Management. URL consultato il 10 aprile 2022.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronautica