NGC 2014

associazione stellare nella costellazione del Dorado
NGC 2014
Regione H II
Wallpaper of two very different glowing gas clouds in the Large Magellanic Cloud.jpg
La regione H II NG 2014 a destra in rosso e la sua compagna NGC 2020 a sinistra in blu.
Scoperta
ScopritoreJames Dunlop
Data3 agosto 1826
Dati osservativi
(epoca J2000.0)
CostellazioneDorado
Ascensione retta05h 32m 24s
Declinazione-67° 41′ 18″
Magnitudine apparente (V)8,97
Dimensione apparente (V)1,8'
Caratteristiche fisiche
TipoRegione H II
Galassia di appartenenzaGrande Nube di Magellano
Altre designazioni
Nebulosa Corallo Cosmico. GC 1217
Mappa di localizzazione
NGC 2014
Dorado IAU.svg
Categoria di regioni H II

Coordinate: Carta celeste 05h 32m 24s, -67° 41′ 18″

NGC 2014 è una regione H II visibile nella costellazione del Dorado, all'interno della Grande Nube di Magellano.

Scoperta da James Dunlop nel 1826, è chiamata anche Nebulosa Corallo Cosmico, poiché nella sua forma ricorda i coralli marini. Assieme a NGC 2020 viene indicata come la Barriera Corallina Cosmica.[1]

NGC 2014 e la sua compagna NGC 2020 in un'immagine scattata dal telescopio spaziale Hubble

NoteModifica

  1. ^ In lingua inglese Cosmic Reef.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Oggetti del profondo cielo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di oggetti non stellari