Nasaş Gençlik ve Spor Kulübü

Nasaş Gençlik ve Spor Kulübü
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Kit body thinwhitesides.png
Kit body basketball.png
Kit shorts.png
Kit shorts.svg
Casa
Kit body thinredsides.png
Kit body basketball.png
Kit shorts.png
Kit shorts.svg
Trasferta
Colori sociali 600px Rosso e Verde (Bordato).png Rosso e verde
Dati societari
Città İzmit
Nazione Turchia Turchia
Confederazione FIBA Europe
Federazione Türkiye Basketbol Federasyonu
Campionato Türkiye 1. Basketbol Ligi
Fondazione 1975
Scioglimento 1993
Allenatore Necati Güler
Impianto İzmit Atatürk Spor Salonu
(1,620 posti)

Il Nasaş Gençlik ve Spor Kulübü, comunemente noto come Nasaş o Nasaşspor, era un club di pallacanestro turco con sede a İzmit, in Turchia. Il club ha partecipato alla Turkish Basketball League. Hanno giocato le partite casalinghe all'İzmit Atatürk Spor Salonu.

StoriaModifica

Il Nasaşspor è stato fondato nel 1975, come sezione cestistica professionista del Nasaş Alüminyum Sanayii ve Ticaret A.Ş. (Nasaş Aluminium Industry and Trade Co.) che ha operato dal 1969 al 1993 come compagnia industriale.

Il 7 luglio 1993, a seguito delle cause intentate dalle banche creditrici, l'industria Nasaş fu costretta alla bancarotta[1]; in questo modo il titolo sportivo del Nasaşspor fu rilevato dall'Ülkerspor

CronistoriaModifica

Cronistoria del Nasaş Gençlik ve Spor Kulübü
  • 1975 · Fondazione del Nasaş Gençlik ve Spor Kulübü con sede a İzmit.

  • 1985-1986 · in Türkiye 2. Basketbol Ligi,   ammesso in Türkiye Basketbol Ligi a causa della rinuncia dell'Oyak Renault.
  • 1986-1987 · 11ª in Türkiye 1. Basketbol Ligi,   retrocesso in Türkiye 2. Basketbol Ligi.
  • 1987-1988 · in Türkiye 2. Basketbol Ligi.
  • 1988-1989 · in Türkiye 2. Basketbol Ligi,   promosso in Türkiye 1. Basketbol Ligi.
  • 1989-1990 · 10ª in Türkiye 1. Basketbol Ligi.

Finale di Coppa di Turchia.
Secondo turno di Coppa d'Europa.
Finale di Coppa di Turchia.

CestistiModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Cestisti del Nasaş S.K.

AllenatoriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori del Nasaş S. K.

NoteModifica

  1. ^ Trilyonluk Nasaş kelepir fiyatına!, Milliyet, 4 Aralık 1994.