Nebel (strumento musicale)

Nebel
Nevelancient.png
Informazioni generali
Origine Antica Palestina
Classificazione Arpe
Uso
Musica dell'antichità

Il nebel (נֵ֤בֶל‎ nêḇel in ebraico) o nablo[1] è uno strumento musicale di legno a corde pizzicate utilizzato dall'antico popolo ebraico e dai fenici, poi diffusosi, pur non diventando mai popolare, nell'antica Grecia, dove venne chiamato nabla (νάβλα in greco antico). Sarebbe in riferimento alla sua caratteristica forma pseudotriangolare che il matematico William Hamilton avrebbe indicato l'operatore nabla.

NoteModifica

  1. ^ nebel in Vocabolario - Treccani, su www.treccani.it. URL consultato il 16 febbraio 2020 (archiviato dall'url originale il 10 settembre 2018).

Voci correlateModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica