Apri il menu principale
Νέδα
Nedariversp!ros.jpg
StatoGrecia Grecia
Lunghezza60 km
NasceArcadia
SfociaMar Ionio
37°22′30″N 21°40′58″E / 37.375°N 21.682778°E37.375; 21.682778Coordinate: 37°22′30″N 21°40′58″E / 37.375°N 21.682778°E37.375; 21.682778

La Neda (in greco: Νέδα) è un fiume della Grecia di circa 60 km che nasce nella prefettura dell'Arcadia e sfocia nel Mar Ionio.

GeografiaModifica

Il fiume nasce dal monte Cerausion (in lingua latina: Mons Cerausium), una vetta del Liceo occidentale (prefettura dell'Arcadia); dopo aver attraversato la Figalia si dirige nel territorio della prefettura della Messenia, attraversa il villaggio di Neda, e per i successivi 40–50 km delimita il confine fra le prefettura della Messenia e dell'Elide. Viene attraversato dalla strada nazionale greca 9 (Strada europea E55) e sfocia infine nel Golfo di Kiparissia (Mar Ionio).

StoriaModifica

La Neda è l'unico fiume della Grecia di genere femminile. Una tradizione mitologica dell'antica Grecia faceva risalire il nome del fiume alla ninfa Neda dell'Arcadia la quale sarebbe stata una delle nutrici di Zeus[1][2][3].

NoteModifica

  1. ^ Callim., Inno a Zeus, 38
  2. ^ Pausania, VIII, 39; nella traduzione in lingua italiana di Antonio Nibby, Roma : Presso Vincenzo Poggioli, 1817, Vol. III, p. 174 (Google libri)
  3. ^ Steph. Bys. ad vocem

Collegamenti esterniModifica

  Portale Grecia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Grecia