Apri il menu principale

Niccolò Amenta (Napoli, 1659Napoli, 1719) è stato un letterato e drammaturgo italiano.

BiografiaModifica

Fu per molto tempo fulcro e cardine dell'Accademia degli Investiganti e scrisse la vita del fondatore di questa, Leonardo Di Capua in Vita di Lionardo da Capua (1710). Fu autore brillante e commediografo d'eccezione, realizzò sette commedie brillanti ispirate a importanti modelli (come il Della Porta), scrisse rime petrarchesche, ma spesso polemizzò con altri su questioni di lingua italiana.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Antonio Belloni, Niccolò Amenta, in Enciclopedia Italiana, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 1929.

Controllo di autoritàVIAF (EN4047362 · ISNI (EN0000 0000 6122 2628 · SBN IT\ICCU\LO1V\089849 · LCCN (ENn88626417 · GND (DE1055216715 · BAV ADV10069160 · CERL cnp00962347