Apri il menu principale

Nicola Antonio Monti (Ascoli Piceno, 17361795) è stato un pittore italiano.

Discepolo dall'artista Pompeo Batoni, realizzò diversi dipinti e oli ad Ascoli Piceno, Fermo e Sant'Elpidio a Mare.

Indice

Opere conservate presso la Chiesa di Sant'Elpidio Abate a Sant'Elpidio a mareModifica

Beata Vergine Maria Assunta in CieloModifica

Opere conservate presso la Chiesa di San Filippo Neri a Sant'Elpidio a mareModifica

Estasi di San Filippo NeriModifica

La Chiesa dietro l'altare maggiore ospita l'ancóna di Nicola Monti che raffigura il tema dell'"Estasi di San Filippo Neri" (anno 1791, cm 190x410). Il Santo, dopo aver pregato a lungo all'interno delle catacombe di San Sebastiano nel giorno di Pentecoste del 1544, vide lo Spirito Santo discendere in forma di Colomba e effondere con un raggio della sua luce lo Spirito di Amore che dilatò il cuore del Santo. L'evento venne scientificamente attestato dai medici.

La CrocifissioneModifica

Il dipinto è stato realizzato nell'anno 1792 (cm. 148X310).

Opere conservate presso la Sagrestia della Chiesa di San Filippo Neri a Sant'Elpidio a mareModifica

Il Sacro CuoreModifica

L'olio su tela (cm 47X64) raffigura Gesù benedicente nell'atto di mostrare con la mano sinistra il proprio cuore fiammeggiante. Il dipinto è ispirato alla celebre composizione realizzata da Pompeo Batoni per la Chiesa del Gesù a Roma.

L'incredulità di San TommasoModifica

Realizzato alla fine del XVIII secolo, l'olio su tela (cm 54X73) raffigura Gesù in piedi sulla destra nell'atto di sollecitare l'Apostolo San Tommaso a verificare la piaga sul costato. Tre Apostoli assistono alla scena.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN38116540