Apri il menu principale
Nobilissima Gallorum Gens
Lettera enciclica
Stemma di Papa Leone XIII
Pontefice Papa Leone XIII
Data 8 febbraio 1884
Anno di pontificato VI
Traduzione del titolo La nobilissima nazione dei Francesi
Argomenti trattati Accettazione della Repubblica
Enciclica papale nº XIII di LXXXVI
Enciclica precedente Supremi Apostolatus Officio
Enciclica successiva Humanum Genus

Nobilissima Gallorum Gens è un'enciclica di papa Leone XIII, datata all'8 febbraio 1884.

In questa enciclica, Leone XIII si rivolge al clero e ai fedeli della Francia. Pur non nascondendo le difficoltà che la Chiesa stava vivendo in Francia, e sottolineando il desiderio che « in Francia sia con gelosa cura ed inviolabilmente conservata la religione ricevuta dai maggiori », tuttavia il Papa non manca di invitare il clero e i cattolici francesi ad uscire dalla loro profonda ostilità nei confronti della Repubblica, sottolineando l'esigenza di una concordia tra potere civile e religioso, « mancando la quale [affermò] deve al tutto seguirne una cotal condizione di cose sempre incerta e mutabile, colla quale non è possibile che vada compagna una durevole tranquillità né della Chiesa né dello Stato ».

Questo invito ad accettare la Repubblica e il Governo repubblicano verrà ripreso con maggior vigore da Leone XIII nella Au milieu des sollicitudes del 1892.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica