Apri il menu principale

Non esiste più la mezza stagione

Programma televisivo italiano
Non esiste più la mezza stagione
PaeseItalia
Anno2008
Generevarietà
Edizioni1
Puntate3
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreIl Trio
IdeatoreIl Trio
RegiaSergio Colabona
Rete televisivaRai 1

Non esiste più la mezza stagione è stato un programma televisivo italiano andato in onda in prima serata su Rai 1 dall'8 al 22 marzo 2008 con la conduzione de Il Trio.

Il programmaModifica

Protagonisti erano i componenti del celeberrimo terzetto (Massimo Lopez, Anna Marchesini e Tullio Solenghi) che si riunirono professionalmente dopo diversi anni per l'ultima volta, per festeggiare il venticinquennale dalla fondazione del gruppo.

Le tre puntate, che si svolsero in Roma presso l'Aula Magna dell'Accademia di Belle Arti e Liceo Artistico "Ripetta" con un pubblico di studenti, videro i tre attori comici, in diretta, riproporre alcuni sketch "dal vivo": spezzoni della loro trasmissione radiofonica del 1982, Helzapoppin Radiodue, la scena del funerale del loro spettacolo teatrale In principio era Il Trio, il telegiornale a reti unificate, la sessuologa Merope Generosa di Anna Marchesini, la cartomante Amalia.

Tali momenti in studio venivano inframezzati dalla riproposizione (su un telo da proiezione) di numerosi filmati originali e integrali riguardanti loro storiche gag televisive: dalle famose telenovelas brasiliane, passando per le vicende dell'omicidio in casa Smith, i telegiornali e fino alle parodie de Il Fatto di Enzo Biagi e de I promessi sposi.

Inoltre Massimo Lopez si cimentò in un'imitazione di tutti gli ultimi Presidenti della Repubblica (da Sandro Pertini a Giorgio Napolitano), Tullio Solenghi offrì un'imitazione dell'allora sindaco di Napoli Rosa Russo Iervolino ed in ciascuna puntata partecipò un sempre diverso ospite musicale: Francesco De Gregori nella prima, Ivano Fossati nella seconda e Antonello Venditti nell'ultima.

AscoltiModifica

Puntata Messa in onda Telespettatori share Fonte
1 8 marzo 2008 4.876.000 22,15% [1]
2 15 marzo 2008 3.518.000 15,99% [2]
3 22 marzo 2008 2.735.000 13,11% [3]
Media 3.709.000 17,08%

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione