Norg

località dei Paesi Bassi
Norg
ex-comune
Norg/Nörg
Norg – Stemma Norg – Bandiera
Norg – Veduta
Localizzazione
StatoPaesi Bassi Paesi Bassi
ProvinciaFlag of Drenthe.svg Drenthe
ComuneNoordenveld
Territorio
Coordinate53°03′58″N 6°27′34″E / 53.066111°N 6.459444°E53.066111; 6.459444 (Norg)Coordinate: 53°03′58″N 6°27′34″E / 53.066111°N 6.459444°E53.066111; 6.459444 (Norg)
Abitanti3 275 (2011)
Altre informazioni
LingueOlandese, Drèents
Prefisso(+31)
Fuso orarioUTC+1
Codice CBS0120
Cartografia
Mappa di localizzazione: Paesi Bassi
Norg
Norg
Norg – Mappa
Sito istituzionale

Norg (in Drèents: Nörg[1]) è una località di circa 3.300 abitanti[2] del nord-est dei Paesi Bassi, facente parte della provincia di Drenthe. Dal punto di vista amministrativo, si tratta di un ex-municipalità[1][3][4]. Soppressa il 1º gennaio 1998,[3][4] il suo territorio, insieme a quello delle municipalità di Peize e Roden è andato a formare la nuova municipalità di Noordenveld.[5][1][2][3][4].

Norg: il mulino De Hoop

EtimologiaModifica

Le origini del toponimo Norg, attestato anticamente come Niurech o Nurch (1139)[1][3][6], Norich (1219)[1][6] Norch (1254)[1][3]/>[6], Nurch (1256)[1][3][6], Norech, Nurech, Norch e Norgh (1317-1225)[1][3][6], non sono chiare[3].

Secondo un'ipotesi, deriverebbe dal termine Northeg(gia), che significa "angolo settentrionale".[1][3][6] Un'altra ipotesi lo fa invece derivare da Ni-urch, che farebbe riferimento al casato di Orch oppure significherebbe ."angolo nuovo".[1][3][6]

Geografia fisicaModifica

CollocazioneModifica

Norg si trova nella parte nord-occidentale della provincia di Drenthe, quasi al confine con la provincia della Frisia e tra le località di Assen ed Eelde-Paterswolde (rispettivamente a nord-ovest della prima e a sud-ovest della seconda).[7]

Suddivisione amministrativaModifica

Un tempo Norg comprendeva anche la buurtschap di Suingesloot.[3]

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Nel 2011 Norg contava una popolazione stimata di 3.275 abitanti.[2]

La località ha conosciuto quindi un calo demografico rispetto al 2008, quando contava 3.385 abitanti[2] e al 2001, quando ne contava 3.550[2].

StoriaModifica

Il villaggio era probabilmente già abitato tra il VII e l'VIII secolo, quando vi si praticava l'agricoltura.[3]

Nel 1558, Johan van Ewsum chiese che Norg, Roden e Roderswolde formassero una signoria.[6]

Nel 1602, Norg fu incorporato da Rolde.[6]

StemmaModifica

Nello stemma di Norg è raffigurato un cavallo.[4]

Lo stemma farebbe riferimento alle fiere di cavalli che si tenevano in loco.[4]

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

Norg conta 27 edifici classificato come rijksmonumenten.[3]

Chiesa di Santa MargheritaModifica

Tra gli edifici principali di Norg, figura la Chiesa di Santa Margherita (Sint Margarethakerk), una chiesa in stile gotico e romanico, eretta nella forma attuale a partire dal XIII secolo, ma le cui origini risalgono almeno al 1139.[8]

Mulino De HoopModifica

Altro edificio d'interesse di Norg è il mulino de Hoop, risalente al 1857.[9][10] Si tratta dell'unico esempio di mulino dei Paesi Bassi funzionante con il sistema Bilau.[3]

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h i j Norg su Encyclopedie Drenthe Online
  2. ^ a b c d e Norg su City Population
  3. ^ a b c d e f g h i j k l m n Norg su Plaatsengids
  4. ^ a b c d e Norg su Nederlandse Gemeentewapens
  5. ^ (NL) Ad van der Meer e Onno Boonstra, Repertorium van Nederlandse gemeenten vanaf 2011 (PDF), 2e editie, DANS, 2011.
  6. ^ a b c d e f g h i Norg Online: Historie Archiviato il 28 febbraio 2016 in Internet Archive.
  7. ^ Harmans, Gerard M.L. (a cura di), Olanda, Dorling Kindersley, London, 2003 - Mondadori, Milano, 2005, p. 305
  8. ^ dehoop Norg Online: Bezienswaardigheden: Sint Margarethakerk Archiviato il 4 marzo 2016 in Internet Archive.
  9. ^ Norg Online: Bezienswaardigheden: Korenmolen De Hoop Archiviato il 4 marzo 2016 in Internet Archive.
  10. ^ De Hoop , Norg su Nederlandse Molendatabase

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • (NL) Norg Online, su norgonline.nl. URL consultato il 10 novembre 2015 (archiviato dall'url originale il 7 febbraio 2016).
  • (NL) Norg su Plaatsengids
Controllo di autoritàVIAF (EN145430542 · WorldCat Identities (ENlccn-n81130329
  Portale Paesi Bassi: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Paesi Bassi