Apri il menu principale

Nycticeius

genere di pipistrelli

DescrizioneModifica

DimensioniModifica

Al genere Nycticeius appartengono pipistrelli di piccole dimensioni, con lunghezza della testa e del corpo tra 45 e 65 mm, la lunghezza dell'avambraccio tra 34 e 38 mm, la lunghezza della coda tra 36 e 41 mm e un peso fino a 12 g.[1]

Caratteristiche craniche e dentarieModifica

Il cranio è massiccio, corto, largo e con la scatola cranica allo stesso livello del rostro, il quale è molto corto. Gli incisivi superiori sono semplici, unicuspidati e leggermente separati dai canini. Gli incisivi superiori sono piccoli. I premolari superiori sono privi di cuspidi interne.

Sono caratterizzati dalla seguente formula dentaria:

3 1 1 1 1 1 1 3
3 2 1 3 3 1 2 3
Totale: 30
1.Incisivi; 2.Canini; 3.Premolari; 4.Molari;

AspettoModifica

Il colore delle parti dorsali è marrone, mentre le parti ventrali sono più chiare. Sui lati del muso sono presenti due masse ghiandolari. Le orecchie sono di dimensioni normali, separate e con l'estremità arrotondata. Il trago è corto, largo e curvato in avanti. Le membrane sono completamente prive di peli e insolitamente spesse e coriacee. La coda è lunga ed è inclusa interamente nell'uropatagio.

DistribuzioneModifica

Il genere è diffuso in America settentrionale e Cuba.

TassonomiaModifica

Il genere comprende 2 specie.[2]

Una terza forma, Nycticeius aenobarbus è conosciuta soltanto dall'olotipo catturato prima del 1840 e la cui origine è stata riportata essere in America meridionale dal descrittore, ma che diversi autori ritengono attualmente errata, come di dubbia collocazione è anche la sua posizione tassonomica, in quanto potrebbe essere un individuo di una specie già conosciuta.[3]

NoteModifica

  1. ^ Novak, 1999.
  2. ^ (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Nycticeius, in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.
  3. ^ Scheda della specie sul sito della IUCN Redlist

BibliografiaModifica

  • Ronald M. Novak, Walker's Mammals of the World, 6th edition, Johns Hopkins University Press, 1999. ISBN 9780801857898

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi