Oceanic (Isis)

album degli Isis del 2002
Oceanic
ArtistaIsis
Tipo albumStudio
Pubblicazione16 settembre 2002
Durata63:20
Dischi1
Tracce9
GenereRock sperimentale
Post-metal
EtichettaIpecac Recordings
ProduttoreIsis, Matt Bayles
Registrazioneaprile/maggio 2002
Isis - cronologia
Album precedente
(2001)
Album successivo
(2004)

Oceanic è il secondo album di studio del gruppo post-metal Isis, pubblicato il 16 settembre 2002 presso la Ipecac Recordings, con la produzione della band e di Matt Bayles. Il 23 luglio 2006 la band ha eseguito dal vivo per intero l'album Oceanic come parte della mostra All Tomorrow's Parties, a Camden Town, Londra.

Il discoModifica

Caratterizzato da sound diverso ai precedenti album, Oceanic mostra forti influenze da parte della musica ambient e del post-rock rispetto ai lavori precedenti. Questo leggero cambiamento di stile causò però un leggero calo di ascolti tra i fan, sebbene ricevette numerosi consensi da svariate riviste musicali[1].

TracceModifica

Tutte le tracce sono scritte dagli Isis.

  1. "The Beginning and the End" – 8:02
  2. "The Other" – 7:15
  3. "False Light" – 7:42
  4. "Carry" – 6:48
  5. "-" – 2:05
  6. "Maritime" – 3:03
  7. "Weight" – 10:46
  8. "From Sinking" – 8:24
  9. "Hym" – 9:13

FormazioneModifica

MembriModifica

  • Jeff Caxide – basso
  • Aaron Harris – batteria
  • Michael Gallagher – chitarra
  • Bryant Clifford Meyer – sintetizzatori, chitarra e voce nella prima sezione di "Hym"
  • Aaron Turner – voce, chitarra e artwork

Altro personaleModifica

  • Matt Bayles – produzione, registrazione e mixaggio
  • Mélanie Benoit – fotografie
  • Ed Brooks – masterizzazione
  • Maria Christopher of 27 – voce in "The Beginning and the End", "Weight" e "Carry"
  • Jason Hellmann – fotografie
  • Ayal Naor of 27 – strumentazione aggiuntiva in "The Beginning and the End"

NoteModifica

  1. ^ Alessio Brunialti, Concept: 100 album fondamentali, in Mucchio Extra, Stemax Coop, #25 Primavera 2007.

Collegamenti esterniModifica