Onorificenze palestinesi

lista di un progetto Wikimedia

Le onorificenze palestinesi sono l'insieme tutte le decorazioni concesse dallo Stato di Palestina, costituite durante il suo processo di state-building tra il 2009 e il 2018. Nella pagina le decorazioni sono indicate per ordine di precedenza e di importanza.

Il Gran Maestro è il Presidente della Palestina, attualmente Mahmoud Abbas. Questi è assistito dal Primo Consigliere Diplomatico della Presidenza.

Onorificenze civiliModifica

Ordini cavallereschiModifica

Ordine dello Stato di PalestinaModifica

Si tratta del supremo ordine cavalleresco dello Stato di Palestina, concesso a personalità palestinesi o straniere che si siano profondamente impegnate nel servizio alla Palestina[1].

Ordine dello Stato di Palestina
Cavaliere della Palestina Stella alla Libertà Stella al Merito Cavaliere di Gran Cordone Cavaliere di Gran Collare

Il Gran Collare è riservato ai Capi di Stato stranieri come segno di rispetto e buone relazioni diplomatiche, la Stella al Merito a funzionari che si siano particolarmente distinti nel loro servizio, la Stella alla Libertà è una classe particolare riservata agli attivisti stranieri, il titolo di Cavaliere della Palestina invece ai cittadini palestinesi o stranieri che abbiano commesso atti straordinari per la Palestina[1][2].

Ordine di GerusalemmeModifica

Ordine di Gerusalemme
Cavaliere di Gerusalemme Stella alla Pace Stella di Gerusalemme Gran Stella Cavaliere di Gran Cordone

Il Gran Cordone e la Gran Stella sono principalmente riservati ai Capi di Stato stranieri, la Stella di Gerusalemme a funzionari che si siano particolarmente distinti nel loro servizio, la Stella alla Pace è una classe particolare riservata agli attivisti stranieri, il titolo di Cavaliere di Gerusalemme invece ai cittadini palestinesi o stranieri che abbiano commesso atti straordinari per la Palestina[3].

Ordine del Presidente Yasser ArafatModifica

l'ordine è dedicato a Yasser Arafat, importante politico palestinese.

Ordine del Presidente Yasser Arafat
Medaglia al Coraggio Stella di Jebus Cavaliere di Gran Cordone

Stella d'Onore

Il Gran Cordone, detto anche Stella d'Onore, è riservato ai Capi di Stato stranieri ma anche a funzionari che si siano particolarmente distinti nel loro servizio, e cittadini palestinesi o stranieri che abbiano dato incredibili contributi al miglioramento della condizione dei palestinesi[3].

La Stella di Jebus è così chiamata in onore della tribù canaanita dei Gebusei, popolazione che diede origine alla città di Gerusalemme e dalla quale, secondo Yasser Arafat, discenderebbe la popolazione araba palestinese (tesi di discendenza che venne utilizzata anche per provare un qualche diritto storico dei palestinesi sulla città santa)[4]. Questa onorificenza è riservata a funzionari palestinesi o stranieri che si siano particolarmente distinti nel loro servizio[3].

La Medaglia al Coraggio è riservata a cittadini palestinesi o stranieri che abbiano commesso importanti atti di coraggio e iniziativa per la Palestina[3].

Ordine del Presidente Mahmoud AbbasModifica

l'ordine è dedicato a Mahmoud Abbas, fondatore delle onorificenze palestinesi.

Ordine del Presidente Mahmoud Abbas
Medaglia al Successo Stella dell'Amicizia Gran Collare dei Cananei

Il Gran Collare dei Cananei è principalmente riservato ai Capi di Stato stranieri, la Stella dell'Amicizia a funzionari che si siano particolarmente distinti nel loro servizio, la Medaglia al Successo ai cittadini palestinesi o stranieri che abbiano commesso grandi opere o dimostrato perseveranza per la Palestina[3].

Ordine di BetlemmeModifica

Ordine di Betlemme
Stella di Betlemme Gran Collare di Betlemme

Il Gran Collare è principalmente riservato ai Capi di Stato stranieri, la Stella di Betlemme a funzionari che si siano particolarmente distinti nel loro servizio[3].

Ordine al Merito e DistinzioneModifica

Ordine al Merito e Distinzione
Argento Oro

Si tratta di un ordine principalmente nazionale riservato a qualsiasi merito particolare nei confronti della Palestina, nelle classi argento e oro[3].

Ordine alla Cultura, alle Scienze e alle ArtiModifica

Si tratta di un ordine principalmente nazionale ma pensato anche per premiare in particolare la diffusione della cultura e delle arti palestinesi in giro per il mondo[5].

Ordine alla Cultura, alle Scienze e alle Arti
Livello dell'Innovazione Livello della Creatività Livello di Genialità Gran Stella

La Gran Stella è riservata ad eminenti scrittori, autori, poeti, scienziati, intellettuali, professori universitari e artisti nei settori delle belle arti, del teatro, della musica, del cinema e di altre forme d'arte speciali. Quest'ordine viene assegnato anche agli individui che promuovono l'immagine della Palestina e della cultura palestinese in tutto il mondo[5].

Le restanti classi dell'Ordine son divise in tre livelli. Il Livello di Genialità può essere assegnato ai maggiori intelletti, autori, scrittori, poeti, scienziati, ricercatori e artisti palestinesi e stranieri in apprezzamento delle loro eccellenti opere che hanno avuto successo sia a livello nazionale che internazionale. Può anche essere assegnato a istituzioni che abbiano dati opere e servizi illustri alla Palestina e all'umanità[6]. Il Livello di Creatività è assegnato per gli stessi successi ma a livello puramente nazionale. Può anche essere assegnato a istituzioni che hanno fornito opere e servizi illustri alla Palestina. Il Livello di Innovazione è assegnato in apprezzamento delle opere significative riuscite a livello locale e nazionale, anche come incoraggiamento a continuare il proprio servizio.

Altre onorificenze civiliModifica

Cittadinanza onoraria palestineseModifica

Cittadinanza onoraria palestinese

La cittadinanza onoraria palestinese può essere dispensata per ordine del Presidente a personalità arabe o straniere che abbiano fornito servizi significativi alla Palestina, anche come incoraggiamento a persistere nel sostegno alla causa palestinese[7].

Medaglia al Merito e DistinzioneModifica

Medaglia al Merito e Distinzione
Argento Oro

Ricalcata sull'omonimo ordine cavalleresco è assegnata sia a palestinesi che stranieri, nelle classi argento e oro[8].

Medaglia al-QudsModifica

Medaglia al-Quds
Argento e Oro

Assegnata per meriti speciali sia a palestinesi che stranieri, nelle classi argento e oro[9].

Il nome si riferice al soprannome arabo per Gerusalemme, ovvero "la (città) santa".

Onorificenze militariModifica

Ordini militariModifica

Ci sono tre ordini militari assegnabili a militari ed altri agenti di sicurezza sia palestinesi che stranieri[10]: l'Ordine Militare della Stella d'Onore, della Stella di Gerusalemme e della Stella di Palestina.

Stella Militare di Palestina Stella Militare di Gerusalemme Stella Militare d'Onore

Medaglie militariModifica

Medaglia Nominativo
  Medaglia al Sacrificio

(classi bronzo, argento e oro)

  Medaglia al Dovere

(classi bronzo, argento e oro)

  Medaglia alla Distinzione di Servizio

(classi bronzo, argento e oro)

  Medaglia all'Eccellenza

(classi bronzo, argento e oro)

  Medaglia al Coraggio

(classi bronzo, argento e oro)

  Medaglia di Apprezzamento

(classi bronzo, argento e oro)

  Medaglia d'Onore

(classi bronzo, argento e oro)

  Medaglia per le ferite di guerra

(classi bronzo, argento e oro)

  Medaglia per l'addestramento

(classi bronzo, argento e oro)

  Medaglia per le promozioni speciali

(classi bronzo, argento e oro)

NoteModifica

  1. ^ a b مرسوم رقم (5) لسنة 2015م بشأن الأوسمة والأنواط والميداليات المدنية والعسكرية لدولة فلسطين, su muqtafi.birzeit.edu. URL consultato il 4 dicembre 2020.
  2. ^ (AR) الرئيس عباس يقلد على معروف وسام دولة فلسطين برتبة "فارس", su دنيا الوطن. URL consultato il 4 dicembre 2020.
  3. ^ a b c d e f g مرسوم رقم (5) لسنة 2015م بشأن الأوسمة والأنواط والميداليات المدنية والعسكرية لدولة فلسطين - موقع قانون, su www.qanon.ps. URL consultato il 4 dicembre 2020.
  4. ^ L'Enciclopedia Palestinese (Al-Mawsu'at Al-Filastinniya), vol. 2, Beirut, Fondazione enciclopedica palestinese, 1978, p. 667.
  5. ^ a b (AR) وكالة سوا, الرئيس يمنح الكاتب والأديب سلطان حطاب وسام الثقافة والعلوم والابداع, su وكالة سوا الإخبارية. URL consultato il 4 dicembre 2020.
  6. ^ (AR) دولة فلسطين (https://www.s-palestine.net/), الرئيس يمنح الفنان البخاري وسام الثقافة والعلوم والفنون, su دولة فلسطين. URL consultato il 4 dicembre 2020.
  7. ^ (EN) الرئيس يمنح الصحفي دومينيك فيدال مواطنة الشرف الفلسطينية, su WAFA Agency. URL consultato il 5 dicembre 2020.
  8. ^ (EN) في الذكرى الـ40 للعلاقات بين البلدين: الرئيس يكرم 28 شخصية رسمية روسية, su WAFA Agency. URL consultato il 5 dicembre 2020.
  9. ^ الجزائر-فلسطين: الرئيس عباس يمنح إدريس الجزائري ميدالية القدس, su جزايرس. URL consultato il 5 dicembre 2020.
  10. ^ مرسوم رقم (3) لسنة 2018م بشأن الأوسمة والأنواط والميداليات المدنية والعسكرية لدولة فلسطين, su muqtafi.birzeit.edu. URL consultato il 5 dicembre 2020.

Altri progettiModifica

  Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra