Apri il menu principale

Oratorio di San Giuseppe (Monzambano)

edificio religioso di Monzambano
Oratorio di San Giuseppe (Monzambano) Immagine =
StatoItalia Italia
RegioneLombardia
LocalitàMonzambano (MN)
ReligioneCattolica
TitolareSan Giuseppe
Diocesi Mantova
Inizio costruzionesec. XVIII

Coordinate: 45°23′00″N 10°42′14.3″E / 45.383333°N 10.703972°E45.383333; 10.703972

Appartenente alla parrocchia di san Michele Arcangelo in Monzambano[1], diocesi di Mantova, situato su un dosso nelle vicinanze del palazzo di Monte Oliveto, si ha notizia dell'oratorio di San Giuseppe dalla visita pastorale del 1713.

Il piccolo edificio con tetto a capanna è preceduto da un portico sostenuto da quattro colonne, ognuna delle quali è formata da tre colonnine di provenienza forse dal palazzo adiacente.

Nell'interno un altare con il paliotto decorato con motivi geometrici e il tabernacolo in marmo rosso di Verona, sul quale è posto un crocifisso in ottone.

Sulla parete di fronte , incorniciata da marmo e ornata da festoni, un tela dipinta da Giovanni Caliari nel 1843 che raffigura “Il riposo della Sacra Famiglia durante la fuga in Egitto”.

L'oratorio è di proprietà della famiglia Bompieri [2].

NoteModifica

  1. ^ LombardiaBeniculturali – Parrocchia di San Michele arcangelo in Monzambano (sec. XV - 1989), su lombardiabeniculturali.it. URL consultato il 10 luglio 2013.
  2. ^ Paolo Saccoman, Arte e devozione popolare nel territorio di Monzambano. II. Gli Oratori, Monzambano, 1998.

BibliografiaModifica

  • Paolo Saccoman, Arte e devozione popolare nel territorio di Monzambano. II. Gli Oratori, Monzambano, 1998. ISBN non esistente.

Voci correlateModifica