Osberno di Gloucester

monaco inglese

Osberno di Gloucester, nato come Osbern Pinnock of Gloucester (in latino: Osbernus Glocestriensis o Claudianus Osbernus Pinnuc; 11231200), è stato un monaco cristiano e lessicografo inglese appartenente all'ordine dei benedettini dell'abbazia di St. Peter di Gloucester[1].

BiografiaModifica

Il suo Panormia o Derivationes (Liber Derivationum), fu un elenco di termini latini compilato fra il 1150 ed il 1180. Esso conteneva un glossario di termini rari e derivati da lemmi di etimologia latina e per questo era innovativo; i due aspetti vennero comunque tenuti separati.[2] Quest'opera venne stampata da Angelo Mai nel 1836 col titolo di Thesaurus novus latinitatis;[3] il suo riadattamento venne in seguito attribuito a Wilhelm Meyer. Essa ebbe notevole diffusione a suo tempo ed influenzò gli ultimi lavori di Uguccione da Pisa.

EdizioniModifica

  • P. Busdraghi et al. (a cura di), Osberno, Derivazioni, voll. I-II.

NoteModifica

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN99303141 · ISNI (EN0000 0000 6900 131X · BAV 495/282199 · CERL cnp02148322 · LCCN (ENnr97006548 · GND (DE1089614780 · BNF (FRcb137399420 (data) · J9U (ENHE987007375622305171 · WorldCat Identities (ENviaf-99303141