Ouderkerk aan de Amstel

località dei Paesi Bassi
Ouderkerk aan de Amstel
villaggio
Ouderkerk aan de Amstel – Veduta
Localizzazione
StatoPaesi Bassi Paesi Bassi
ProvinciaFlag North-Holland, Netherlands.svg Olanda Settentrionale
ComuneOuder-Amstel
Territorio
Coordinate52°17′49″N 4°54′43″E / 52.296944°N 4.911944°E52.296944; 4.911944 (Ouderkerk aan de Amstel)
Superficie26,18 km²
Abitanti7 555 (2011)
Densità288,58 ab./km²
Altre informazioni
LingueOlandese
Cod. postale1191
Prefisso(+31)
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Paesi Bassi
Ouderkerk aan de Amstel
Ouderkerk aan de Amstel
Ouderkerk aan de Amstel – Mappa

Ouderkerk aan de Amstel è un villaggio di circa 7 500 abitanti[1] del nord-ovest dei Paesi Bassi, facente parte della provincia dell'Olanda Settentrionale e situato nella regione dell'Amstelland[2] e alla confluenza dei fiumi Amstel (come suggerisce il nome) e Bullewijk.[3] Gran parte del suo territorio è incluso nella municipalità di Ouder-Amstel (di cui Ouderkerk è il capoluogo) e una piccola parte nel territorio della municipalità di Amstelveen.[2]

Pontile sul fiume Amstel ad Ouderkerk

EtimologiaModifica

Il toponimo Ouderkerk, che significa "chiesa più vecchia", si deve alla costruzione di una nuova chiesa, che sostituì nelle funzioni appunto una più vecchia, ad Amstelveen nel 1278.[4]

Geografia fisicaModifica

Ouderkerk aan de Amstel si trova nella parte meridionale della provincia dell'Olanda Settentrionale, ad est di Amstelveen[5] e a circa 10 km[6] a sud di Amsterdam.

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Nel 2011, la popolazione stimata di Ouderkerk aan de Amstel era pari a 7 555 abitanti.[1]

La località ha conosciuto quindi un incremento demografico rispetto al 2008, quando la popolazione stimata era pari a 7 440 abitanti,[1] e soprattutto rispetto al 2001, quando la popolazione censita era pari a 7 260 abitanti.[1]

StoriaModifica

Nel corso del Medioevo, la località era molto frequentata dagli abitanti di Amsterdam, i quali, sprovvisti di una chiesa fino al 1330, erano costretti a raggiungere Ouderkerk per trovare il luogo di culto più vicini.[3]

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

Ouderkerk aan de Amstel conta 51 edifici classificati come rijksmonumenten.[2]

Beth HaimModifica

Tra i luoghi d'interesse di Ouderkerk aan de Amstel, vi è il Beth Haim, il cimitero sefardita, situato al nr. 10 della Kerkstraat:[7] costruito a partire dal 1614[7][8] ed ampliato tra il 1690 e il 1691,[8] è il più antico cimitero ebraico dei Paesi Bassi.[7] Ospita circa 28 000 tombe.[8]

Mulino De ZwaanModifica

Altro edificio d'interesse è il mulino "De Zwaan" ("Il cigno"), un mulino a vento risalente al 1638.[9]

 
Ouderkerk aan de Amstel: il mulino "De Zwaan"

NoteModifica

  1. ^ a b c d (DE) Ouderkerk aan de Amstel, su citypopulation.de, City Population. URL consultato il 7 giugno 2016.
  2. ^ a b c (NL) Ouderkerk aan de Amstel, su plaatsengids.nl, Plaatsengids. URL consultato il 6 giugno 2016.
  3. ^ a b Harmans, Gerard M.L. (a cura di), Olanda, Dorling Kindersley, London, 2005 - Mondadori, Milano, 2003, p. 189
  4. ^ (NL) Historie, su ouder-amstel.nl, Ouder-Amstel. URL consultato il 6 giugno 2016.
  5. ^ Harmans, Gerard M.L. (a cura di), Olanda, cit., p. 173
  6. ^ Itinerario da Ouderkerk aan de Amstel a Amsterdam, su viamichelin.it, ViaMichelin.it. URL consultato il 7 giugno 2016.
  7. ^ a b c (NL) Portugese Begraafplaats Beth Haim, su jhm.nl, Joods Historisch Museum. URL consultato il 6 giugno 2016.
  8. ^ a b c (NL) Geschiedenis, su bethhaim.nl, Beth Haim - Sito ufficiale. URL consultato il 6 giugno 2016.
  9. ^ (NL) De Zwaan, Ouderkerk aan de Amstel, su molendatabase.nl, Molendatabase. URL consultato il 7 giugno 2016.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN144576840 · LCCN (ENno2001016132 · GND (DE4639904-5 · BNF (FRcb15538352b (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2001016132
  Portale Paesi Bassi: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Paesi Bassi