Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il partito politico ecuadoriano, vedi Pachakutik.

Pachakutic, termine appartenente alla lingua quechua, era, in origine, un concetto associato alle culture andine precolombiane, nelle quali indicava "un cambiamento nel sole", o un movimento della Terra, che avrebbe portato a una nuova era.[1]

DescrizioneModifica

Nel suo contesto originale era associato con il tipo di mito della creazione ritrovato in buona parte dell'America precolombiana; secondo questa leggenda l'attuale mondo avrebbe subito numerosi cicli di creazione e rinnovamento, e l'era attuale sarebbe solo una parte di un grande ciclo. Il termine pachakutic fa riferimento al completamento di questi cicli e all'inizio di una nuova era.

Il concetto è stato recentemente adottato da alcuni movimenti politici sudamericani, soprattutto da quelli che si prefiggono di difendere i diritti dei popoli indigeni. In questo ambito sta a significare l'inizio di un nuovo ciclo e il desiderio di cambiamento del sistema politico, o Pachakamac ("rivoltare il mondo sottosopra").

Il Movimiento de Unidad Plurinacional Pachakutik, partito politico ecuadoregno legato agli indigeni, ne ha adottato il termine, insieme al simbolismo associato.

NoteModifica

  1. ^ Daniel Schweimler, Latin America's winds of change, in From Our Own Correspondent, BBC News, 21 gennaio 2006.