Pacific Islands Rugby Alliance

La Pacific Islands Rugby Alliance (PIRA) fu una confederazione rugbistica fondata nel 2002 e nata dalla collaborazione tra le federazioni di rugby a 15 di Samoa, Figi e Tonga. Anche Niue e le Isole Cook fecero parte dell'alleanza e, nonostante non partecipassero al Pacific Tri-Nations, poterono fornire i propri giocatori alla selezione dei Pacific Islanders, governata dalla confederazione.

Samoa abbandonò l'alleanza nel luglio 2009 a causa dello scarso tornaconto economico[1]; in seguito, durante lo stesso anno, la PIRA venne sciolta.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Samoa quits the Pacific Islands Rugby Alliance, in Radio New Zealand International, 17 luglio 2009. URL consultato il 15 febbraio 2012.

Voci correlateModifica

  Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby