Apri il menu principale
PalaCarelli
Informazioni
StatoItalia Italia
Ubicazionevia Rochester
Caltanissetta
Inizio lavori1990
Inaugurazione2006
Mat. del terrenoparquet
Dim. del terreno47,50 m x 22,80 m
ProprietarioLibero consorzio comunale di Caltanissetta
GestoreLibero consorzio comunale di Caltanissetta
ProgettoGiovanni Carelli
Michele Giangrasso
Uso e beneficiari
PallamanoNova Audax
PallacanestroInvicta 93100
Calcio a 5Nissa Futsal
Kalat
San Cataldo
PallavoloAccademia Olimpica
Capienza
Posti a sedere3600
5000 utilizzando il parterre
Mappa di localizzazione

Coordinate: 37°28′59.95″N 14°03′19.99″E / 37.48332°N 14.055554°E37.48332; 14.055554

Il palasport Giovanni Carelli, meglio noto come PalaCarelli, è un impianto sportivo di Caltanissetta. Di proprietà del libero consorzio comunale di Caltanissetta che ne è anche il gestore, è intitolato all'architetto Giovanni Carelli, progettista dell'impianto, scomparso nel 1994.

Il progetto fu commissionato nel 1988 dalla Provincia Regionale di Caltanissetta. I lavori iniziarono nel 1990 ma nel 1992 vennero sospesi; ripresero nel 1996 e si conclusero nel 2002, ma la struttura rimase inutilizzata a causa del mancato affidamento in gestione. Le attività cominciarono nel 2006, sedici anni dopo l'avvio dei lavori, con un torneo di basket organizzato dalla Provincia – che da quel momento si occupa della gestione dell'impianto – in occasione del 60º anniversario della Repubblica.

Il palazzetto è dotato di una sala principale ampia 1 800 m² (47,50 m x 22,80 m) e alta 18 m, delimitata da quattro tribune, due principali e due laterali, che prendono il nome dalle zone che delimitano l'edificio: in senso orario da nord, Piscina, Colajanni, Bloy, Rochester. Vi sono presenti inoltre una palestra con relativi spogliatoi, docce e servizi igienici.

È stato sede di alcuni tra i principali concerti tenuti a Caltanissetta: i Modà nel 2010, i Pooh nel 2011, Massimo Ranieri e Antonello Venditti nel 2012.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica