Apri il menu principale
Palazzo Reale o Albergaria
StatoItalia Italia
RegioneSicilia Sicilia
ProvinciaPalermo Palermo
CittàPalermo-Stemma uff.png Palermo
CircoscrizioneI
QuartierePalazzo Reale-Monte di Pietà
Superficie0,565996 km²
Mappa dei quartieri di

Coordinate: 38°06′42.91″N 13°21′34.29″E / 38.11192°N 13.359525°E38.11192; 13.359525

Il rione all'interno del centro storico

Palazzo Reale o Albergaria (nota anche come Albergheria), è la seconda unità di primo livello di Palermo[1].

È situata nel centro storico della città ed è uno dei quattro rioni storici (o mandamenti); fa parte della I Circoscrizione.

ConfiniModifica

DescrizioneModifica

È forse il quartiere più ricco di storia della città infatti include anche il Palazzo Reale, da sempre residenza dei sovrani di Sicilia. Nella sua area i primi Fenici fondarono la città e vi stabilirono i primi centri direzionali. Al suo interno correva il fiume Kemonia, attualmente sotterraneo.

La zona quindi è la più antica della città ma in realtà la configurazione attuale si deve al periodo rinascimentale, dopo il taglio di Via Maqueda dopo il quale vediamo grandi stravolgimenti urbanistici ed architettonici.

Per lungo tempo è stato un quartiere estremamente degradato, solo nell'ultimo decennio è stato riscoperto ed è in corso di riqualificazione.

Al suo interno vi si tiene il celebre mercato storico di Ballarò.

SimboliModifica

L'Albergheria avrebbe avuto quale stemma una «serpe di verde che in sé attortigliato sta ritto in campo d'oro»

MonumentiModifica

NoteModifica

  1. ^ Panormus (PDF), Comune di Palermo, 2008, p. 34. URL consultato il 19 ottobre 2010 (archiviato dall'url originale il 22 luglio 2011).

Voci correlateModifica

  Portale Palermo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Palermo