Palazzo dei re Bell di Douala

palazzo di Douala
Palazzo dei re Bell di Douala
The Palace of the King of the Cameroons.jpg
Photo Richard Harding Davis
Localizzazione
StatoCamerun Camerun
LocalitàDouala
IndirizzoPlace du Gouvernement, Bonanjo
Coordinate4°02′36.2″N 9°41′13.67″E / 4.04339°N 9.68713°E4.04339; 9.68713Coordinate: 4°02′36.2″N 9°41′13.67″E / 4.04339°N 9.68713°E4.04339; 9.68713
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione1905
Usoristorante e centro d'arte
Realizzazione
ProprietarioFamiglia reale Bell

Il Palazzo dei re Bell di Douala è un edificio nel quartiere di Bonanjo a Douala in Camerun. Il palazzo è costruito nel 1905 dal re Bell Auguste Manga Ndumbe durante il periodo coloniale tedesco in Camerun. Resta uno degli edifici più emblematici della città di Douala per la sua storia e per la sua architettura[1].

Il nome La Pagode (la pagoda) è come lo scrittore Louis-Ferdinand Céline chiama l'edificio nel libro Voyage au bout de la nuit, dopo aver soggiornato a Douala nel 1916-1917.

L'edificio è utilizzato come casa della famiglia Bell fino al 1914, data dell'impiccagione di Rudolf Douala Manga Bell da parte dei tedeschi con l'accusa di alto tradimento. L'edificio è sempre di proprietà della famiglia reale Bell. Dagli anni Venti il palazzo è gestito da diversi affittuari. Ospita gli uffici della società Sangha Oubangui e successivamente quelli della società navale dell'ovest[2]. L'edificio attualmente ospita il ristorante caffetteria Restaurant La Pagode Cafe des Palabres. L'hangar retrostante ospita il primo cinema di Douala Le Paradis; il cinema viene poi ristrutturato nel 1995 dall'architetto Danièle Diwouta-Kotto per ospitare l'associazione d'arte doual'art, su iniziativa di Didier Schaub e Marilyn Douala Bell, un membro della famiglia reale Bell.

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ Le palais des Rois Bell 1905, Douala Ville d'Art et d'Historie, (a cura di) doual'art, 2003.
  2. ^ Découverte du Cameroun, http://cameroun.unblog.fr/2011/06/18/la-pagode-de-douala/.

BibliografiaModifica

  • Le palais des Rois Bell 1905, Douala Ville d'Art et d'Historie, (a cura di) doual'art, 2003.
  • Itohan I. Osayimwese, Colonialism at the Center: German Colonial Architecture and the Design Reform Movement, 1828-1914, ProQuest, 2008.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Architettura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di architettura