Apri il menu principale
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pamphiliidae
Pamphilius.hortorum.-.lindsey.jpg
Pamphilius hortorum
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Endopterygota
Superordine Oligoneoptera
Sezione Hymenopteroidea
Ordine Hymenoptera
Sottordine Symphyta
Superfamiglia Pamphilioidea
Famiglia Pamphiliidae
Cameron, 1890
Sottofamiglie

I Pamfilidi (Pamphiliidae Cameron, 1890) sono una famiglia di insetti dell'ordine degli Imenotteri.[1]

DescrizioneModifica

AdultoModifica

Hanno un capo cospicuo, lunghe antenne assottigliate e composte di numerosi segmenti, addome ampio e depresso, ali vigorose.[senza fonte]

LarvaModifica

Le larve dispongono di antenne singolarmente sviluppate e di deboli zampe; sono prive invece di pseudozampe.[senza fonte]

BiologiaModifica

Essi vivono in grovigli o tubuli di seta, gregarie o solitarie, su piante legnose.[senza fonte]

La sottofamiglia Cephalciinae comprende specie strettamente legate a conifere della famiglia delle Pinacee.[senza fonte]

TassonomiaModifica

La famiglia comprende i seguenti generi[1]

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Pamphilidae, in Hymenoptera Online (HOL), Ohio State University. URL consultato l'8 giugno 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica