Apri il menu principale
Papanegro
Papanegro SCD Vespucio.jpg
Papanegro nella Sala SCD Vespucio
Paese d'origineCile Cile
GenereFunk rock
Pop rock
Etichetta
  • Sony Music
  • La Oreja
  • Emi Publishing
  • Indipendente
Gruppo attualeClaudio Guayi Mas (voce)

Chany Campos (chitarra)
Mario García (basso)
Patricio Rodríguez (batteria)

Carlos Valenzuela (tastiere)
Gruppi precedentiGabriel Noe (chitarra)
Manolo Rey (tromba)
[www.papanegro.cl Sito ufficiale]

Papanegro è un gruppo musicale Cileno funk che ha iniziato la sua attività nel 1998. Hanno inciso quattro Album in studio, realizzato diversi tour nazionali e diffuso a livello internazionale i loro singoli promozionali con risultati lusinghieri nelle classifiche di radio e televisioni.

Indice

BiografiaModifica

Nel 2000 vincono la terza edizione del festival musicale giovanile più importante del Cile, cominciando a richiamare l'attenzione dei media, oltre ad esibirsi su molti palcoscenici. Tre anni più tardi registrano il primo disco "SuperActivo", che riceve il premio Altazor[1] di Migliore Disco dell'Anno. Di questa produzione si distinguono i singoli Wokman, Todo Está Bien, PapaNegro e Cortentrete, tutti programmati ampiamente sulle radio locali, su MTV e Via X. Lo stesso anno inoltre partecipano al disco "Generaciones. Dos épocas en dueto[2]" di Sony Music, nella quale interpretano insieme a Luce Eliana la canzone Aunque sé.

Nel 2005 esce "Compacto", con la partecipazione di Jorge González, leader dei Los Prisioneros. Da questo disco escono singoli come Autonomía, il cui clip fu eletto come migliore video dell'anno dal sito Suena.cl; Oye Amigo!, che ha come tema centrale della serie giovanile di TVN; "Block" e il brano promozionale Abusé, che ha richiamato l'attenzione per la sottile crudezza del contenuto visuale del suo videoclip.

Il 2007 rappresenta un anno di cambiamenti per i Papanegro, a causa dell'abbandono del concetto tradizionale di distribuzione musicale, avendo deciso di regalare il loro terzo album tramite Internet. "7", progetto che unisce musica, immagine e gratuità, è stato lanciato il 7 luglio del 2007 e riunisce 7 canzoni, 7 artisti visuali e 7 giorni nel corso dei quali le canzoni furono diffuse una per una tramite il sito internet. Il nuovo disco è stato scaricato circa trentamila volte e il suo primo singolo, Nocaut, prescelto democraticamente dai fan, ebbe ampia diffusione su Rock & Pop.

In seguito all'abbandono del chitarrista fondatore Gabriel Noé, il gruppo entra in un periodo di silenzio discografico rotto solo nel 2010 con l'uscita del disco Placer Automático.

Nel febbraio 2012 creano il proprio festival itinerante chiamato "PapaFest", nel quale di esibiscono gratuitamente in molte città del centro e del sud del Cile, allo scopo di sostenere e dare spazio alle band locali.

A maggio del 2012 lanciano il singolo "I.A.M.G.O.D", adattato e tradotto in varie parti del mondo.

Stanno ancora lavorando alla registrazione di un nuovo album che sarebbe dovuto uscire entro il 2016.

DiscografiaModifica

Album di studioModifica

Data di uscita Titolo Singoli Etichetta
2003 SuperActivo Wokman
Todo Está bien
PapaNegro
Cortentrete
Sony Music,

La Oreja

2005 Compatto Autonomía

Oye Amico!
Abusé

La Oreja
2007 7 Nocaut Bonkó Agencia
2010 Piacere Automatico Fuego en la Disco

Placer Automático

No lo Dudes
Frágil

Emi Publishing

Video musicaliModifica

Da SuperActivo

  • Wokman, Reg. Álvaro Ceppi (2000)
  • Todo Está Bien, Reg. Álvaro Ceppi (2001)
  • PapaNegro, Reg. Álvaro Ceppi, Guayi (2003)
  • Cortentrete, Reg. Álvaro Ceppi (2003)

Da Compacto

  • Autonomía, Reg. Álvaro Ceppi (2005)
  • Oye Amigo!, Reg. Álvaro Ceppi (2006)
  • Abusé, Reg. Piero Medone (2006)

Da 7*

  • Verte Aquí, Reg. William Gálvez (2007)
  • Partícula, Reg. Leonardo Beltrán (2007)
  • Danzflor, Reg. Christian Oyarzún (2007)
  • Hay En Mí, Reg. Pablo Castello (2007)
  • Contendores, Reg. René Castello (2007)
  • Nocaut, Reg. Oscar Mazzi (2007)
  • Emperador, Reg. Cristian Wiesenfeld (2007)

Da Placer Automático

  • Placer Automático, Reg. Piero Medone (2010)
  • No Lo Dudes, Reg. Guayi (2011)
  • Frágil, Reg. Guayi (2012)

Dal disco in preparazione

  • That Look, Reg. Diego Cordes e Yoko Donoso (2014)

* I video di 7 non mostrano i membri della banda e sono stati diffusi solo su Internet.

NoteModifica

  1. ^ Premio Altazor a las Artes Nacionales (in spagnolo), su premioaltazor.cl (archiviato dall'url originale il 12 marzo 2010).
  2. ^ Generaciones. Dos épocas en dueto (in spagnolo), su musicapopular.cl.

Collegamenti esterniModifica