Apri il menu principale
Parco del Portello (Parco Industria Alfa Romeo)
Parco portello milano.jpg
Vista del parco, sullo sfondo i palazzi del nuovo Centro Direzionale.
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàMilano
IndirizzoMunicipio 8
Caratteristiche
TipoParco Urbano
Superficie65.000 m²
Inaugurazionemetà 2011
GestoreComune di Milano
Realizzazione
ArchitettoCharles Jencks
Andreas Kipar
Mappa di localizzazione

Coordinate: 45°29′12.67″N 9°08′41.85″E / 45.486853°N 9.144958°E45.486853; 9.144958

La parte bassa del parco, tra i muri di contenimento
Collinetta e vegetazione del parco

Il parco del Portello (Parco Industria Alfa Romeo)[1] è l'area verde all'interno dell'omonimo quartiere residenziale di Milano, sull'area omonima dismessa dagli stabilimenti dell'Alfa Romeo negli anni ottanta.

Il quartiere occupa una superficie di 370.000 metri quadrati, a cavallo del viale Renato Serra sopra il quale scorre la strada sopraelevata che, dal ponte della Ghisolfa, raggiunge il viale De Gasperi, la direttrice che porta alle autostrade nord.[2] È accanto al viale De Gasperi che si colloca il parco con i suoi 65.000 metri quadrati di superficie. Nel gennaio 2011, del parco stesso erano visibili solo i cocuzzoli delle due alture artificiali che ne formano la principale caratteristica, ora l'intero complesso è ultimato e aperto.

La continuità con la MontagnettaModifica

 
La collinetta del parco vista dal basso

Progettualmente, il parco vuole costituire una continuità, anche storica, con quello della Montagnetta di San Siro: come quella le due collinette, assai più piccole, sono state costruite con macerie e terra di scavo e ad essa sono collegate da una passerella.[3] Dei due rilievi, uno ha un andamento a doppia esse e in una della concavità ospita un laghetto, un'oasi al riparo dai rumori; l'altra collinetta ("Helix") è conica e percorsa da un doppio tracciato a spirale, uno a salire e l'altro a scendere senza incrociarsi: sulla sommità ospita una scultura che rappresenta la doppia elica di DNA. La terza parte è un giardino pensato soprattutto per i degenti dell'attiguo Istituto Palazzolo.[4] L'intero parco sorge su un terrapieno di dieci metri d'altezza ottenuto con la costruzione di appositi muri di contenimento.

NoteModifica

  1. ^ MonrifNet, Portello, parco intitolato all'Alfa Romeo - Il Giorno, su Milano - Il Giorno - Quotidiano di Milano, notizie della Lombardia. URL consultato il 18 aprile 2016.
  2. ^ Milano-Torino e Milano-Venezia e quella per i laghi.
  3. ^ nuovo-parco-al-portello, su archinfo.it. URL consultato il 15 febbraio 2011 (archiviato dall'url originale il 10 ottobre 2011).
  4. ^ dongnocchi.it/centri/milano3, su dongnocchi.it. URL consultato il 15 febbraio 2011 (archiviato dall'url originale il 4 settembre 2011).

BibliografiaModifica

  • Comune di Milano - Arredo, Decoro Urbano e Verde - Settore Tecnico Arredo Urbano e Verde, 50+ parchi giardini, Comune di Milano / Paysage. ed. 2010/2011

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica