Apri il menu principale
Parco nazionale marino di Zante
Εθνικό Θαλάσσιο Πάρκο Ζακύνθου
Marathonisi.jpg
Isola di Marathonisi
Tipo di areaParco nazionale
Codice WDPA13380
Class. internaz.Categoria IUCN IV: area di conservazione di habitat/specie
StatoGrecia Grecia
PeriferiaIsole Ionie
Superficie a mare13500 ha
Provvedimenti istitutiviGov. Gazzette 906/D 22 dicembre 1999
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Grecia
Parco nazionale marino di Zante
Parco nazionale marino di Zante
Sito istituzionale

Coordinate: 37°42′18.04″N 20°53′18.38″E / 37.70501°N 20.88844°E37.70501; 20.88844

Il Parco nazionale marino di Zante (in lingua greca: Εθνικό Θαλάσσιο Πάρκο Ζακύνθου), istituito il 22 dicembre 1999, è il primo parco nazionale marino della Grecia. È stato istituito per la protezione di uno dei maggiori siti di nidificazione nel Mediterraneo della tartaruga marina Caretta caretta.

TerritorioModifica

L'area protetta include il golfo di Laganas e gli isolotti di Marathonissi (nella foto) e Pelouso, sulla costa meridionale di Zante, e le isole Strofadi, due piccole isole situate a circa 30 miglia a sud di Zante.

L'area, con una media di oltre 1300 nidi all'anno, è considerato uno dei siti più importanti per la deposizione delle uova della Caretta caretta in tutto il Mediterraneo.

Collegamenti esterniModifica

  • Pagina web informativa, su zanteisland.com. URL consultato il 2 settembre 2009 (archiviato dall'url originale l'11 maggio 2009).