Apri il menu principale

Parmenio

nome proprio di persona italiano maschile

Parmenio è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2][3].

Indice

VariantiModifica

Varianti in altre lingueModifica

Origine e diffusioneModifica

Deriva dall'antico nome greco Παρμενίων (Parmeníōn), basato sul verbo πᾰρᾰμένειν (paramenein, "stare fermo", "persevare"), quindi "costante", "perseverante", "che rimane appresso", "che rimane fedele"[1][2][3][4][5]; è quindi analogo, per semantica, ai nomi Costante e Paziente[2].

In Italia è sostenuto dal culto verso san Parmenio, ma è raro, attestato sporadicamente nel Centro-Nord[3].

OnomasticoModifica

L'onomastico si può festeggiare il 22 luglio in memoria di san Parmenio, diacono, martire in Persia sotto Decio[3][5][6]

PersoneModifica

Variante ParmenioneModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f Accademia della Crusca, p. 695.
  2. ^ a b c d e f La Stella T., pp. 286-287.
  3. ^ a b c d e f g De Felice, p. 66.
  4. ^ a b De Grandis, p. 283.
  5. ^ a b c d e Albaigès i Olivart, p. 198.
  6. ^ (EN) Saint Parmenius, su CatholicSaints.Info. URL consultato il 10 marzo 2018.

BibliografiaModifica

  Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi