Partito Croato dei Pensionati

Partito Croato dei Pensionati
(HR) Hrvatska stranka umirovljenika
HSU Logo.svg
LeaderSilvano Hrelja
StatoCroazia Croazia
SedeZagabria
Fondazione26 aprile 1996[1]
IdeologiaTutela dei pensionati[2]
CollocazioneCentro-sinistra
CoalizioneCoalizione Kukuriku (2010-2015)
Croazia in Crescita (2015-2016)
Coalizione Popolare (2016)
Seggi Parlamento
1 / 151
 (2016)
Seggi Europarlamento
0 / 11
 (2019)
Iscritti20 800 (2013)
Sito webwww.hsu.hr/

Il Partito Croato dei Pensionati (in croato: Hrvatska stranka umirovljenika - HSU) è un partito politico croato fondato nel 1991.[2]

Alle elezioni parlamentari del 2003 ottenne 3 seggi, mentre nel 2005 alle elezioni locali ottenne 40 consiglieri regionali. Alle elezioni parlamentari del 2011 l'HSU ha partecipato nella Coalizione Kukuriku, ottenendo 3 seggi.

ParlamentariModifica

V legislatura (2003-2008)
  1. Josip Sudec
  2. Dragutin Pukleš
  3. Silvano Hrelja
VI legislatura (2008-2011)
  1. Silvano Hrelja
VII legislatura (2011-2015)
  1. Višnja Fortuna
  2. Silvano Hrelja
  3. Željko Šemper
VIII legislatura (2015-2016)
  1. Silvano Hrelja
  2. Marija Ilić
IX legislatura (2016-2020)
  1. Silvano Hrelja - Iscritto inizialmente al gruppo parlamentare dell'HNS-LD, poi a quello del GLAS, infine al gruppo «HSU, SNAGA, deputati indipendenti e Nuova Politica»)[3].
Kažimir Varda, eletto per l'HSU, lascia il partito prima dell'inaugurazione della legislatura.

RisultatiModifica

Elezione Voti % Seggi
Parlamentari 2000 52.717 1,82
0 / 151
Parlamentari 2003 98.537 3,97
3 / 152
Parlamentari 2007 101.091 4,08
1 / 153
Parlamentari 2011 Coalizione Kukuriku 958.318 40,72
3 / 151
Europee 2013 Con SDP-HNS 237.778 32,07
0 / 12
Europee 2014 Coalizione Kukuriku 275.904 29,93
0 / 11
Parlamentari 2015 Croazia in Crescita 742.909 33,38
2 / 151
Parlamentari 2016 Coalizione Popolare 636.602 33,45
1 / 151
Europee 2019 Coalizione Amsterdam 55.829 5,20
0 / 11

NoteModifica

  1. ^ Povijest stranke - HSU Archiviato il 2 novembre 2012 in Internet Archive. (HR)
  2. ^ a b (EN) Parties and elections - Croatia, su parties-and-elections.eu. URL consultato il 13 giugno 2012.
  3. ^ Sabor

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN305687062 · WorldCat Identities (EN305687062