Coalizione Popolare (Croazia)

Coalizione Restart
(HR) Restart koalicija
LeaderDavor Bernardić
StatoCroazia Croazia
SedeZagabria
Fondazione2020
CollocazioneCentrosinistra
Seggi Parlamento
41 / 151
Seggi Europarlamento
4 / 11
Sito webhrvatskaraste.org

La Coalizione Restart (in croato: Restart koalicija) è una coalizione di partiti politici croati di centrosinistra costituitasi in vista delle elezioni parlamentari del 2020.

Affermatosi nel 2010 col nome di Coalizione Kukuriku (Kukuriku Koalicija), lo schieramento aveva assunto la denominazione di Croazia in Crescita (Hrvatska raste) in occasione delle elezioni parlamentari del 2015. Alle elezioni del 2016 si è presentata con il nome di Coalizione Popolare, denominazione mutata in Coalizione Restart in occasione delle elezioni del 2020.

StoriaModifica

Elezioni del 2011Modifica

Kukuriku si è presentata alle elezioni parlamentari in Croazia del 2011 come alternativa ai nazional-conservatori dell'Unione Democratica Croata, al governo dal 2003.

Kukuriku (onomatopea croata per il verso del gallo, reso in italiano come Chicchirichì) prende il nome da un ristorante nella cittadina di Castua, presso Fiume, dove si tenne la prima riunione dei leader dei partiti membri della coalizione.

Kukuriku ha ottenuto il 40,72% dei voti e 81 seggi al Parlamento croato, garantendosi la maggioranza assoluta e la formazione del nuovo governo, il cui presidente è Zoran Milanović.

Partito Leader Ideologia Seggi
Partito Socialdemocratico di Croazia (SDP) Zoran Milanović Socialdemocrazia 60 + 1 Ind. (Josip Kregar)
Partito Popolare Croato - Liberal Democratici (HNS-LD) Radimir Čačić Socioliberalismo 13 (+ 1, Vladimir Bilek, eletto nelle circoscrizioni delle minoranze)
Dieta Democratica Istriana (IDS) Ivan Jakovčić regionalista, liberalismo 3
Partito Croato dei Pensionati (HSU) Silvano Hrelja Tutela dei pensionati 3

Elezioni del 2015Modifica

Alle elezioni parlamentari del 2015 la coalizione Croazia in Crescita ha ottenuto il 33,38% dei voti e 56 seggi.

Elezioni del 2016Modifica

Alle elezioni parlamentari del 2016 la Coalizione Popolare ha ottenuto il 33,45% dei voti e 54 seggi.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di politica