Apri il menu principale

Pascasio di Gallignana

vescovo cattolico italiano
Giovanni Pascasio di Gallignana
vescovo della Chiesa cattolica
BishopCoA PioM.svg
 
Nato?, Gallignana
Deceduto1490, Gallignana
 

Giovanni Pascasio (Gallignana, ... – Gallignana, 1490) è stato un vescovo cattolico italiano.

La sua data di nascita è ignota. Il 21 febbraio 1478 fu scelto dall'imperatore Federico III quale vescovo di Pedena, ricevendo poi la conferma dal papa il 15 aprile 1478. Il patriarca di Aquileia, Marco Barbo, lo scelse come vicario generale in pontificalibus per la parte austriaca del patriarcato. In tale veste consacrò numerose chiese nel territorio dell'odierna Slovenia[1]. Fece costruire un nuovo palazzo vescovile a Gallignana, dove morì nel 1490.

NoteModifica

  1. ^ Janez Höfler, Potovanja Oglejskih vizitatorjev na Slovensko v poznem srednjem veku, Kronika 30 (1982), p. 199

BibliografiaModifica

  • F. M. Dolinar, Pascasius (Pascasio, Pasquale, Pasqualino), Johann in Die Bischöfe des Heiligen Römischen Reiches: 1448 bis 1648. Ein biographisches Lexikon. vol. II. Duncker & Humblot, Berlin 1996, p. 518.